Cerca

Follia Balotelli, Mancini scarica Mad Mario

Il giocatore espulso contro la Dinamo. Il mister del City: "Eliminati per colpa sua, col Chelsea lo tengo fuori" / VIDEO

Follia Balotelli, Mancini scarica Mad Mario
Tristezza per i colori italiani in Europa League: Manchester City e Zenit San Pietroburgo fuori negli ottavi. Gli inglesi di Roberto Mancini hanno vinto per 1-0 sulla Dinamo Kiev grazie a una rete dell'ex laziale Kolarov, ma la vittoria è stata inutile dopo la sconfitta per 2-0 subìta all'andata. Protagonista in negativo della serata è stato Mario Balotelli, che si è fatto espellere al 36' per una bruttissima entrata su Popov. Mancini non usa mezze parole e dà parte della colpa dell'eliminazione proprio all'ex interista: "Era difficile ma non impossibile ribaltare il 2 a 0 dell'andata e se abbiamo giocato come abbiamo giocato in dieci contro undici, figuriamoci se avessimo giocato in parità numerica: avremmo fatto altri 2 o 3 gol".


NIENTE CHELSEA PER BALOTELLI - Sul fallo di Mario, Mancini dice: "Non l'ho visto bene dalla panchina, ma se è effettivamente da espulsione non ha fatto una buona cosa per la squadra. Se lo avessi saputo prima non lo avrei schierato - ammette - non c'era motivo di farsi espellere e comunque ripeto che non posso giudicare perché non ho visto bene, gli altri dieci hanno fatto benissimo. Peccato perché abbiamo dato tantissimo e tra due giorni c'è il Chelsea: spero di fare bene come oggi e di avere un pizzico di fortuna in più". Lontano dai microfoni, il mister italiano ha fatto capire che difficilmente Balotelli scenderà in campo contro il Chelsea.

FUORI ANCHE SPALLETTI - Vittoria inutile anche per lo Zenit di Luciano Spalletti: ha battuto 2-0 il Twente, ma non basta per ribaltare lo 0-3 del match di andata. Passano ai quarti lo Spartak Mosca, che vince 3 a 0 contro l'Aja, e il Benfica, che pareggia 1-1 contro il Paris Saint Germain proteggendo la vittoria di giovedì scorso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • titina

    19 Marzo 2011 - 19:07

    Il genio neo diplomato si è fatto conoscere anche in G.B. ?

    Report

    Rispondi

  • ciannosecco

    18 Marzo 2011 - 17:05

    Mi chiedo che fine abbiano fatto quei fenomeni di commentatori.

    Report

    Rispondi

  • superetendard

    18 Marzo 2011 - 16:04

    Che questo ragazzone sia assolutamente deficiente (dal latino deficio) è cosa ormai provata e riprovata. Di quale tipo di deficit si tratti e di quale materia costui sia privo non è poi difficile da argomentare. C'è da augurarsi che a suon di squalifiche lo si convinca a darsi al giardinaggio. E' un esempio assoutamente negativo per i giovani e va tolto dal palcoscenico!

    Report

    Rispondi

blog