Cerca

MotoGp, Rossi solo 7°. Vince Stoner su Honda

In Quatar comincia il Motomondiale 2011. Completano il podio Lorenzo e Pedrosa. Delusione per Vale e Ducati

MotoGp, Rossi solo 7°. Vince Stoner su Honda
Il Motomondiale 2011 inizia nel nome di Casey Stoner: il pilota australiano su Honda Repsol ha vinto il Gp del Qatar, gara inaugurale della stagione di MotoGp. Secondo Jorge Lorenzo su Yamaha, terzo Dani Pedrosa ancora su Honda Repsol. Quarto Andrea Dovizioso con la terza Honda Rspsol, mentre Marco Simoncelli è quinto su Honda Gresini. Sesto Ben Spies su Yamaha. All'esordio sulla Ducati, delude Valentino Rossi: soltanto è settimo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • titaoit

    24 Marzo 2011 - 22:10

    Nn è possibile!!Nn sopporto+tutte le cretinate dette..Il campione corre cn una spalla appena aggiustata..Mi preoccuperei+se mi chiamassi Jorge.. che cn la mitica yamaha sfruttando una frizzante partenza è stato parecchio dietro la scia delle Honda..Jorge ha perso nn Vale..Problemi di adattamento,post-operatori ed infine diciamolo quest'anno la Ducati nn ha+quel vantaggio tecnologico di cui Casey ha goduto sin quando il buon Livio nn lo ha Suppato..E nn crediate che le H.vadano forte X i soliti motivi di telaio, di motore,di forcella,di ammortizzatori: NO!Vanno forte sl Xchè così come la Ducati in illo tempore aveva sdoganato le molle idrauliche di F1 così la Honda ha usato il cambio zeroshift, universalmente usato nella stessa classe che ha il vantaggio d'annullare i tempi di cambiata,lasciando la moto sempre in tiro, migliorando stabilità,consumo delle gomme e della benzina..Pensate a quante volte si cambia in un giro..Si risparmia appunto 1 secondo al giro. Fr.sco RICHICHI (RC)

    Report

    Rispondi

  • anselmo24

    22 Marzo 2011 - 13:01

    Valentino è il più grande di sempre, quando corre lui c'è sempre l'emozione dietro ogni curva. Se lui manca tutto il resto è NOIA. Valentino per sempre oggi e domani!!!

    Report

    Rispondi

  • dx62

    21 Marzo 2011 - 20:08

    Che Valentino sia bravo non ci sono dubbi,ma che sia il fenomeno descritto fino ad ora,e' stata un'esagerazione senza limiti.Voi vi immaginate se aveva scelto la honda invece di Ducati??,ora tutti avrebbero detto:E tornato lui e la honda vince.Quando prese la yamaha(fate mente locale a barattolo tondo ed ingombrante della yamaha dell'anno prima..inguardabile),la yamaha quell'anno si era indirizzata(praticamente uguale)sul modello honda(piccola e snella)ed anche il motore era totalmente diverso,,,cosa dissero:e arrivato lui e la yamaha e diventata un missile=Bugie Stupidate Inverosimili,,le moto per l'anno successivo sono gia' in cantiere a meta' campionato,e quando una moto nasce bene si fanno figure ottime, ma quando nasce male non esistono fenomeni.C'era un solo pilota per la Ducati e lo' ha perso si chiama Casey. Voglio dire anche un grande a Lorenzo bellissimo 2 posto.

    Report

    Rispondi

  • schnee

    21 Marzo 2011 - 14:02

    Se avesse vinto,furor di popolo...Arriva settimo? Allora diciamo e non diciamo. La verità è che Vale è sempre il nr 1, concordo con il commento precedente. Dategli il tempo do sviluppare la moto, poi vedremo quante Honda esistono...Tempo al tempo...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog