Cerca

Fine Quaresma per l'Inter

Ceduto in prestito al Chelsea

Fine Quaresma per l'Inter
Doveva far impazzire il pubblico nerazzurro con il marchio di fabbrica, la trivela, quel cross di esterno che avrebbe dovuto far tremare la difese di mezza Italia. Ricardo Quaresma, il portoghese pagato 18,6 milioni di euro questa estate perché fortissimamente voluto da tecnico dell’Inter Mourinho, è stato invece ceduto in prestito al Chelsea fino a giugno. Un’avventura mai cominciata e finita male. Ieri veniva dato al centro di uno scambio con un’altra formazione di Londra, il Tottenham, per avere il centrocampista Jenas, ma quando è stato chiaro che non c’erano possibilità di arrivare all’inglese, nella trattativa si è infilato il Chelsea di Abramovich. Con l’Inter Quaresma ha collezionato 19 presenza, rimanendo a secco di gol.
Un altro dei pezzi “pregiati” messi sul mercato in vista della chiusura delle trattativa era il romanista Christian Panucci che, alla fine, è rimasto nella Capitale. Lapidario il commento di Fabio Parisi, procuratore del giocatore assieme ad Oscar Damiani: “Panucci resta alla Roma. Fine delle trasmissioni”. “Christian ha avuto un ripensamento- continua il manager - e ha deciso di stare a Roma a disposizione della società e dell'allenatore. La firma di un nuovo contratto? Questo non lo so, non ne ho idea, dipenderà solo dalla Roma”. “Purtroppo non è andata come volevamo, e Panucci ha deciso di rimanere alla Roma e di mettersi a disposizione”, ha riferito Damiani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • angelo.Mandara

    03 Febbraio 2009 - 16:04

    Non credo che occorra una straordinaria accortezza di comportamento, nel non essersi mossi nei tempi dovuti, quando si lascia credere che gli addetti al mercato della Juventus abbiano atteso le ultime ore della scadenza (ricordate lagattina frettolosa..), per poi prendere atto che le operazioni relative a Santacroce (Napoli), Esposito (Lecce) e...udite, udite...Bellusci (Ascoli) sono andate fallite. La necessità di qualcuno (degno) era nota da tempo, sia in difesa che a centrocampo,...inoltre, con gli ultimi infortuni e quelli che, anche per congetture misteriose, continuano a perseguitare la squadra, ne richiedeva un obbligo assoluto. Ma il tourbillon continua,...è appena chiuso questo mercato beffa, che già si comincia con quello prossimo di giugno. Incredibile !!! Allora ci si deve chiedere se, per quest'anno, si è già deciso di lasciare andare le cose come vorrà la miracolosa Provvidenza ?? Altri comprano...e basta. Questa Dirigenza e Proprietà (crisi permettendo) non vogliono proprio mollare...con grave danno di tutti coloro che vogliono continuare ad avere a cuore i colori bianconeri (...ad una vita di "tifo" non si abdica facilmente)...e poi per i famosi sceicchi, credo almeno, sia sempre più preferibileil"boccone" Juventus che un Manchester...City !!! Saluti. Angelo Mandara

    Report

    Rispondi

  • ercole.bravi

    03 Febbraio 2009 - 08:08

    Che Quaresma fosse un capriccio costoso di MOURINHO, lo si era capito dall'asilo della zia Mariuccia, sino al CEPU; la cosa strana è la presenza di Mancini ancora nella rosa e che non sia stato venduto a qualche club straniero. Credo che Quaresma sia la pedina di scambio per drogba a giugno, contenti loro. L'acquisto di un trentenne di quasi due metri con problemi di carattere fisico che verranno fuori nel momento i cui dovrà coesistere con ibra e, se rimarrà, adriano. Casino totale sul fronte occidentale. Piccola postilla per la juve; stan tirando la carretta da luglio, dopo la crisi di ottobre novembre, era scontato che calassero fisicamente, e che ciò avvenisse dopo la pausa natalizia lo considero positivo.....in vista degli sprint finali di coppa e campionato. Ad andare a trecento all'ora per 10 mesi, è fisicamente impossibile, a meno che non si usino "eccipienti" strani.

    Report

    Rispondi

  • angelo.Mandara

    02 Febbraio 2009 - 21:09

    Non si compra...ma in lizza ci sono ancora tre competizioni. Non si compra...sarà per la paura di aggiungere altri errori a quelli fatti nei due ultimi anni ? Non si compra...perchè, magari non si è capaci (o confusi sulla troppa offerta ?) a fare mercato, all'altezza delle grandi squadre ?? Altro che "fiuto da trifole" !! Per stare in ambiente invernale, mi sembra che dopo un buon periodo che ha preceduto il Natale...la Juve sembra, di nuovo, sciogliersi come neve al sole ; la Società, coerentemente alle dichiarazioni (non come Galliani) rimane alla finestra : colpevolmente, come bloccata nel suo rifiuto ;un'assurdità...tutti rimangono incollati al tavolo CdA,...il posto è ottimo e da più in alto non si sentono lamentele. Si fa con quello che c'è e noi tifosi (dopo la B) continuiamo a macerarci in continui disappunti e nervosismi...ma chi se ne frega... peschiamo dalla Primavera (che sono forti) !!! Magari "quelli" corrono anche un pò di più. Una battuta pronta non mancherà : che i nuovi acquisti saranno i ritorni di Tiago, Camoranesi, Poulsen...per carità, speriamo di non sentirla. Agli ultimi squallidi risultati del campo ora aggiungiamoci la delusione di questo ultimo mercato ( il caso Sissokò, non si è voluto ripetere, con nostra grande amarezza). Saluti. Angelo Mandara

    Report

    Rispondi

blog