Cerca

Moto Gp, Lorenzo in pole, secondo Super Simoncelli

Miglior tempo per il campione del mondo su Yamaha. Ma alle sue spalle incombe il ricciolino di Honda Gresini

Moto Gp, Lorenzo in pole, secondo Super Simoncelli
Sarà Jorge Lorenzo a partire dalla pole position nel Moto Gp del Portogallo. Al termine delle qualifiche sul tracciato dell'Estoril il campione del mondo in carica, in sella alla Yamaha, ha ottenuto un crono 1'37"504 e ha battuto l'italiano Marco Simoncelli, pilota del team Honda Gresini, che ah fatto segnare un ottimo in 1'37"294. Terzo lo spagnolo Dani Pedrosa, reduce da un intervento alla spalla, con la migliore delle Honda ufficiali Hrc. Quarta posizione per l'australiano Casey Stoner, sempre su Honda, seguito dalla Yamaha dello statunitense Ben Spies e dal compagno di team Andrea Dovizioso. Deludente invece la prestazione di Valentino Rossi, solo nono in griglia di partenza.

SUPER SIMONCELLI, ROSSI KO -
Migliore degli italiani è il Super Sic, che ha persino rischiato la pole position. Il pilota Honda stava migliorando la sua prestazione quando, al termine del primo settore, è scivolato per la perdita di aderenza di un pneumatico, dovendosi accontentare del secondo posto. Sicuramente, però, domani in gara cercherà di dare battaglia al Porfuera Jorge Lorenzo. Dovrà invece combattere nel traffico della terza fila Valentino Rossi. La sua Ducati non risponde ancora come dovrebbe e il problema alla spalla potrebbe tornare a farsi sentire. Non resta che sperare in uno scroscio di pioggia che renda la Rossa più giudabile e l'asfalto meno pesante per il Dottore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog