Cerca

Pazza Inter: rimanda la festa del Milan Recupera e batte il Cesena all'ultimo

Serie A, 35esima giornata. Sotto fino al 45' della ripresa, gli uomini di Leonardo vincono con due gol di Pazzini

Pazza Inter: rimanda la festa del Milan Recupera e batte il Cesena all'ultimo
I tifosi del Milan, a pochi minuti dalla fine della partita dei cugini, erano già (virtualmente) pronti a festeggiare, pronti a trasformare il primo maggio e la Festa dei lavoratori nella festa del 18° scudetto (Bologna permettendo). Ma la 'pazza Inter' narrata dalla famosa canzone non ha nessuna intenzione di scucirsi lo scudetto dal petto senza far penare il più possibile i rivali. I nerazzurri di Leonardo - impegnati sul campo del Cesena nell'anticipo del sabato pomeriggio della 35esima giornata di Serie A - erano sotto al 45' minuto della ripresa: a condannarli un gol di Igor Budan all'undicesimo minuto del secondo tempo. Ma una doppieta di Giampaolo Pazzini all'ultimo respiro regala i tre punti agli uomini di Massimo Moratti: prima una zampata su assist di Eto'o al 46', quindi il decisivo colpo di testa al 50', soltanto pochi secondi prima del fischio finale dell'arbitro Valeri. Al termine di una partita tesissima la spunta così l'Inter, a cui va riconosciuto il merito di aver disputato un gran finale. In attesa del match del Milan (impegnato in casa contro il Bologna) l'Inter si porta a cinque lunghezze dai cugini: per loro la festa scudetto è almeno rimandata. Grande delusione per il Cesena, che a pochi secondi dal poter celebrare una sicurezza quasi sicura deve strozzare l'urlo in gola: rimane inchiodato a quota 37 punti e dovrà lottare per non retrocedere.

LE PARTITE DELLA 35ESIMA GIORNATA

Cesena-Inter 1-2
Napoli-Genoa Sabato h 20.45
Catania-Cagliari Domenica h 15.00
Chievo-Lecce Domenica h 15.00
Fiorentina-Udinese Domenica h 15.00
Milan-Bologna Domenica h 15.00
Parma-Palermo Domenica h 15.00
Sampdoria-Brescia Domenica h 15.00
Bari-Roma Domenica h 20.45
Lazio-Juventus Lunedì h 20.45

LA CLASSIFICA
Milan 74
Inter 69*
Napoli 65
Lazio 60
Udinese 59
Roma 56
Juventus 53
Palermo 50
Fiorentina 46
Genoa 45
Cagliari 44
Bologna 40**
Chievo 39
Parma 38
Catania 37
Cesena 37*
Sampdoria 35
Lecce 35
Brescia 30
Bari 21

* una partita in più
** tre punti di penalizzazione

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • sahid

    01 Maggio 2011 - 10:10

    ...e gli fa onore. Non sopporto chi regala punti quando non ne ha più bisogno: vero Bologna? Spero nei rossoblu in serie B. Il calcio diventi credibile!

    Report

    Rispondi

blog