Cerca

Gp Montecarlo, Alonso vola nelle libere: è primo, solo 5° Vettel

I lunghi tratti guidati e le gomme super soft aiutano la Ferrari. Non resta che sperare di replicare la prestazione in qualifica e in gara

Gp Montecarlo, Alonso vola nelle libere: è primo, solo 5° Vettel
Sono solo le prove libere, ma finalmente la Ferrari si riappropria del posto che tutti gli italiani le assegnano nel loro cuore: è prima, con Fernando Alonso (1'15“123), davanti alla McLaren di Lewis Hamilton (1'15“228) e alla Mercedes di Nico Rosberg (1'15“321). Solo quinto il leader della classifica iridata, Sebastian Vettel (1'15“667), staccato di oltre mezzo secondo dalla prima delle Ferrari. Alle sue spalle l'altra rossa, quella del brasiliano Felipe Massa (1'15“781).

GOMME SUPER SOFT - Che la Ferrari avesse un pessimo feeling con le gomme dure lo si è sempre saputo. Certo nessuno si aspettava l'imbarcata di domenica 22 maggio, dove, nel Gran Premio di Barcellona, Alonso ha chiuso la gara doppiato da Vettel, Hamilton, Button e Webber proprio a causa dei pneumatici a mescola dura. Ma con le morbide fresche la musica è diversa. Lo si inizia a vedere dalle prove libere del Gran Prmio di Montecarlo, da sempre congeniale alle rosse, soprattutto ora che possono montare gomme super soft.

GP DI MONTECARLO - Inoltre, il circuito non presenta lunghi rettilinei, nei quali la Ferrari 150° è ancora svantaggiata. Bensì una lunga serie di tratti guidati che potrebbero far emergere la classe di Alonso, campione del mondo 2005 e 2006, che ha dimostrato nella partenza del Gp di Spagna (da 4° a 1° passando le due Red Bull e Hamilton sull'esterno) di avere ancora l'intuizione di un tempo. Ai tifosi ferraristi non resta che sperare che Alonso conservi la prima posizione anche nelle qualifiche di sabato, in modo da partire dall Pole Position e fare una buona gara domenica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog