Cerca

Svelata la nuova 500

Fiat punta sul Cabrio

Svelata la nuova 500
Al Salone di Ginevra che aprirà i battenti il prossimo 5 marzo, la Fiat porterà un tocco di fascino romantico abbinato alla modernità: sarà infatti in quella occasione che verrà ufficialmente presentata la nuova Fiat 500 Cabrio. Da aprile potrà poi essere venduta in tutta l’Europa.
Gli scatti della nuova vettura sono però già in circolazione ed è facile prevedere che diventerà oggetto del desiderio di molti. La nuova versione scoperta della Fiat è un omaggio alla versione del 1957 con il tettuccio ripiegabile, ma nello stesso tempo mostra soluzioni d’avanguardia nella meccanica e nella linea. Lunga 355 centimetri, larga 165 e alta 149, la 500 Cabrio sarà disponibile come turbodiesel 1.4 Multijet da 75 cv, con cambio meccanico a 5 marce, e in due versioni benzina 1.2 da 69 cv e 1.4 da 100 cv. Installato il dispositivo “Start & Stop” che permette al motore di spegnersi e riaccendersi quando ci si trova infilati in coda o davanti al semaforo rosso. Una risposta alle continue richieste di rispetto dell’ambiente.
Ma il pezzo forte, o certamente il tratto che la caratterizza rimane la capotte, elettrica nella nuova versione. Il lunotto è in vetro e la terza luce di stop è incorporata. E’ disponibile in tre colori: avorio, rosso e nero; da abbinare con le diverse tinte della carrozzeria, due delle quali addirittura create ad hoc per la nuova “signorina” dalla strada: il Rosso Perlato e il Grigio Caldo.
Quattro posti a sedere e un bagaglio generoso grazie un innovato sistema di cerniere a parallelogramma completano l’opera. Bentornata, vecchia Cabrio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog