Cerca

Leonardo in fuga dall'Inter. Adieu Moratti: va al Psg

Il mister brasiliano in Qatar per trattare coi dirigenti francesi. Aveva annusato l'aria: il presidente Moratti pensa a Bielsa, ex ct del Cile

Leonardo in fuga dall'Inter. Adieu Moratti: va al Psg
Leonardo sull'asse Milano-Parigi, passando per il Qatar. Il tecnico brasilano dell'Inter è volato dallo scorso weekend nell'Emirato per incontrare i dirigenti del Paris Saint Germain. Secondo l'autorevole quotidiano francese Equipe, il mister brasiliano, che in nerazzurro ha sostituito l'esonerato Rafa Benitez lo scorso gennaio, sarebbe tentato di accettare la corte del suo ex club, in cui ha militato da giocatore nel 1996/97. Una corte insistente, si vedrà quanto convincente. Di certo, Leo non è così sicuro della sua permanenza alla corte di Massimo Moratti. La sua prima (mezza) stagione interista è passata tra luci (la vittoria della Coppa Italia e la rimonta, parziale, in campionato) e ombre (le batoste nel derby straccia-speranze di scudetto e soprattutto l'uscita in Champions contro lo Schalke). Tanto che qualcuno, in primavera, aveva pensato ad un ritorno di Josè Mourinho.

Tentazione cilena - La fiducia in Leonardo, insomma, c'è ma non è incrollabile. E visto che il contratto scade nel 2012, l'ipotesi di giocarsi la riconferma senza le spalle coperte del tutto non è così allettante. Anche perché, nel frattempo, sembra che in corso Vittorio Emanuele qualcosa sul fronte-panchina si stia già muovendo. Nelle ultime ore si è sparsa la voce di una telefonata del patron Moratti all'argentino Marcelo Bielsa, ex ct del Cile-spettacolo visto ai Mondiali 2010. "Non c'è stata alcuna telefonata con Bielsa. Chiariamo le cose. Abbiamo un allenatore che si chiama Leonardo ed è bravo", ha risposto piccato il presidente nerazzurro. C'è anche una seconda ipotesi: Bielsa allenatore, Leonardo dirigente, come ai tempi del Milan. Resta da vedere se il brasiliano ha voglia di tornare dietro la scrivania. La proposta del Psg farà capire molte cose.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cinif

    14 Giugno 2011 - 19:07

    Chi la fa se l'aspetti.

    Report

    Rispondi

  • alvit

    14 Giugno 2011 - 19:07

    No e' colui che ha perso lo scudetto a favore del Milan e che e' stato mandato via dallo stesso per poca tecnicita'.Mona, Berlusconi ha il coraggio di guardarsi, tu e' meglio che continui a non vederti, ti sputeresti addosso.

    Report

    Rispondi

  • KING KONG

    14 Giugno 2011 - 18:06

    ma non è quel tecnico che disse di berlusconi: "gli piace solo l'immagine che riflette il suo specchio"?

    Report

    Rispondi

blog