Cerca

Inter-Juve, derby in Figc: a chi andrà lo scudetto '06?

Giovedì la Procura federale decide sul titolo pre-Calciopoli. Agnelli crede nella revoca ai nerazzurri. Per voi come deve finire?

Inter-Juve, derby in Figc: a chi andrà lo scudetto '06?
Giovedì, con ogni probabilità, sarà nota la decisione della Procura della Federcalcio sull'assegnazione dello scudetto del 2006. Quel tricolore, che dopo lo scandalo di Calciopoli, venne tolto alla Juventus e assegnato d'ufficio all'Inter. La sentenza arriva in seguito a quell'esposto presentato dal presidente della Signora Andrea Agnelli alla Figc il 10 maggio 2010: "Vogliamo che venga revocato lo scudetto ai nerazzurri". Il nipote dell'Avvocato si auspicava una risposta in tempi brevi e ha dovuto invece attendere più di un anno. Ma ora ci siamo. Sì perché il presidente della Federazione Giancarlo Abete ha chiesto al procuratore Stefano Palazzi di pronunciarsi in merito. E giovedì lo farà. Così finalmente sapremo se quanto emerso di nuovo al processo di Napoli (ovvero le intercettazioni che vedono coinvolti tesserati nerazzurri) sarà abbastanza per revocare, dopo cinque anni, il tricolore al club di Massimo Moratti. Anzi vi preannunciamo che dovrebbe finire proprio così, con i nerazzurri che passeranno da 18 a 17 tricolori in bacheca. E ora vogliamo chiedere a voi, lettori di Libero, se è giusta questa sentenza. Oppure se secondo voi i nerazzurri, che (a detta loro) per anni sono stati penalizzati da quello che è stato denominato "sistema Moggi", non meritano questo genere di conclusione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • giampeo44

    30 Giugno 2011 - 09:09

    Penso che sia giusto revocare lo scudetto all'Inter e non assegnarlo a nessun'altra squadra.

    Report

    Rispondi

  • gsalerni67

    29 Giugno 2011 - 18:06

    Se la giustizia lavora bene non dovrebbe esserci problemi..........., a meno che.......speriamo bene giovanni

    Report

    Rispondi

  • Andreaaq

    29 Giugno 2011 - 17:05

    Come potrebbe non essere giusto revocare un titolo mai vinto da una società che si è proclamata onesta e che, invece, faceva telefonate peggiori di quelle intercettate a Moggi, con facchetti che chiede di truccare sorteggi, fa pressioni ad un arbitro prima di una semifinale di coppa italia (4-4-4-) e invita arbitri e designatori a ritirare misteriosi regalini direttamente da MOratti. Moratti che ancora parla di onestà dopo quello che è uscito a Napoli? Senza pudore davvero!

    Report

    Rispondi

  • sidereus40

    29 Giugno 2011 - 16:04

    Nè ad una nè all' altra; la Juve per i ladrocini di Moggi e compagni; l' Inter per l'associazione a delinquere con Telecom che ha scelto quali intercettazioni utilizzare cancellando quelle che la ineressavano direttamente.

    Report

    Rispondi

blog