Cerca

Fede Pellegrini vince sempre: imbuca Marin ai mondiali

Luca andrà a Shanghai senza aver centrato i tempi minimi. I ct: "E' una scelta tecnica". O serve a tranquillizzare le ansie della star?

Fede Pellegrini vince sempre: imbuca Marin ai mondiali
Ognuno ha la sua coperta di Linus. Quella di Federica Pellegrini è un po' ingombrante e si chiama Luca Marin. La supercampionessa del nuoto azzurro è una delle atlete più attese ai Mondiali di nuoto di Shanghai, in programma dal 23 al 31 luglio prossimi. Lei ci sarà, e questa non è certo una notizia. Con la Pelle, però, ci sarà pure Marin, il suo fidanzato, quello soffiato alla rivale di sempre (un tempo) Laure Manaudou e l'unico in grado di garantire all'emotivamente fragile Federica un po' di tranquillità. E' per questo, giurano i maligni, che ai Mondiali il coordinatore delle Squadre nazionali Marco Bonifazi e il direttore sportivo Gianfranco Saini hanno convocato pure lui. "Una scelta tecnica", spiegano dalla Federazione. Il guaio è che Marin non aveva i tempi minimi previsti per la partecipazione: nella decina di nomi che hanno raggiunto i minimi previsti quello di Marin non c'era...

Momento buio - Il nuotatore di Vittoria non era riuscito ad ottenere il limite per la qualificazione nei 400 misti restando leggermente al di sopra del crono richiesto in occasione della gara disputata al Sette Colli di Roma, vinta in 4'17''28. La Federazione ha deciso di inserire comunque Marin nel gruppo azzurro offrendogli così l'opportunità di disputare il suo quarto Mondiale in vasca lunga. Che ci sia l'intervento della Pellegrini? I più maliziosi riferiscono che le sollecitazioni della campionessa-fidanzata, che lo voleva a tutti i costi insieme a sé ai Mondiali, abbiano avuto un peso non indifferente nella scelta della rosa finale. Pare che Marin sia uno dei pochi ad avere un influsso molto rassicurante sulla Pellegrini che ha sofferto di disturbi e crisi d'ansia. "Durante il Mondiale io e Federica - aveva dichiarato Marin - abbiamo fatto l'amore. Quello aiuta sempre, prima e dopo le gare", svelando così il suo potere rasserenante sulla campionessa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • esasperata49

    30 Giugno 2011 - 11:11

    spero che non abbiano lasciato a casa che si meritava di partecipare e secondo, se alla Pellegrini serve come rilassante lo porti a sue spese. Saluti

    Report

    Rispondi

  • migpao

    29 Giugno 2011 - 19:07

    no, tu no! vengo anch'io! no, tu no! ma perchè? perchè no.

    Report

    Rispondi

blog