Cerca

Tutto mercato. Aguero verso Real: picche per la Juve. Inter, 40 milioni per Hazard. "Roma-Pastore? No"

Il 'Kun' vestirà 'blancos': ne sono sicuri 'As' e Maradona. Nerazzurri, 40 milioni per il belga. Zamparini chiude ai giallorossi

Tutto mercato. Aguero verso Real: picche per la Juve. Inter, 40 milioni per Hazard. "Roma-Pastore? No"
Secondo la stampa spagnola in Argentina non hanno dubbi: sarà il Real Madrid la prossima squadra di Sergio Aguero, il salvatore della Seleccion che ha pareggiato 1-1 contro la Bolivia nel match d’apertura della Coppa America. Niente da fare per Juventus e Manchester City, gli argentini sono convinti che il 'Kun’ giocherà nel Real. Secondo il sito del quotidiano spagnolo As a influenzare l'opinione degli appassionati sudamericani le dichiarazioni del suocero dell’attaccante dell’Atletico Madrid, Diego Armando Maradona, che recentemente ha assicurato che Aguero "resterà a Madrid nell’Atletico o altrove, ma resta a Madrid".

Maradona: "Andrà al Real" - A febbraio lo stesso ex Pibe de Oro aveva dichiarato: "Sergio vestirà 'de blanco' prima di quanto possiamo immaginare". As riporta anche le considerazioni di alcuni addetti ai lavori, oltre che dell’ex ct, Cesar Luis Menotti, convinto che "nel calcio comandano i giocatori e sarà Aguero a scegliere dove andare a giocare". Ramon Cabrero, ex giocatore dell’Atletico Madrid e apprezzato allenatore che nel 2007 ha vinto il titolo con il Lanus, spiega: "Aguero è un campione di primo livello e vuole vincere, nell’Atletico non c'è riuscito, a Madrid sta bene e il Real gli offre quello che il Kun vuole". Lo stesso Aguero secondo As ha più volte detto che preferirebbe restare a Madrid, dove la sua famiglia sta molto bene. In questo momento, però, il Kun assicura di non pensare al mercato: "Sono concentrato sull'Argentina e sulla Coppa America, nella mia testa c'è solo questo", le dichiarazioni di Aguero riportate dal sito del quotidiano spagnolo 'Marcà, un altro giornale che vede il Kun alla corte di Mourinho, anche perchè Neymar si allontana.

L'Inter su Hazard - Ma dal calcio mercato non è tutto: quaranta milioni per Eden Hazard. Tanto, secondo il quotidiano francese L’Equipe, l’Inter sarebbe disposta ad offrire per acquistare il ventenne talento belga del Lille. La società nerazzurra, scrive il giornale sulla propria edizione online, sarebbe pronta a mettere sul tavolo la cifra record pur di aggiudicarsi l’attaccante. Hazard è legato al Lille da un contratto valido fino al 2015.

"Pastore non va alla Roma" - Infine il capitolo Pastore: "Sono grande amico di Walter Sabatini ma per Pastore, ultimamente, non mi ha mai chiamato". Così il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, ha voluto spegnere sul nascere le voci di un presunto interesse della Roma nei confronti del fantasista argentino. "Ci sentiamo ogni due o tre giorni, non ne abbiamo mai parlato - ha detto ai microfoni della redazione di Radio Manà Manà -. Ad ogni modo, al 90% il giocatore partirà. La Roma? Dipende dai soldi che offre, a noi al momento non servono centrocampisti. Non abbiamo bisogno di giocatori che attualmente giocano nella squadra giallorossa, anche perché hanno stipendi sin troppo elevati per le nostre casse".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • angelo.Mandara

    03 Luglio 2011 - 12:12

    2) " Merce avariata " e spettacolo di chi deterrebbe il 6° posto in Europa per ingaggi erogati...insomma una debacle dove pare aver pagato un unico responsabile...quel Del Neri (seppur inadeguato), che comunque anche con quei suoi atteggiamenti post-partita, ben si prestava nella parte del colpevole. Ma si potrebbe rinnovare il parco giocatori ogni anno ? non credo. Per quest'anno, almeno, è come aver assistito al più classico.."passata la festa, gabbato lu Santu" ? Mentre per il boom iniziale di nuovi abbonati...avrei una semplice spiegazione...mettere il "cappello" sui posti migliori per...future Juventus. Ad maiora. Saluti. Angelo Mandara

    Report

    Rispondi

  • angelo.Mandara

    03 Luglio 2011 - 12:12

    Quando il vecchio Diritto Commerciale non si applica di fronte ad acquisto (incauto ?) di...MERCE AVARIATA...altro che "vedere cammelli"...già, perchè questa è stata la sensazione (disgustata) di anziano abbonato juventino...nel vedere troppe partite di qualità veramente scadente che danno da chiedersi come giocatori,giovani atleti non abbiano corrisposto alle loro prerogative di salvagurdare il "prodotto calcio",per di più "calcio di marca Juventus". Pensare (quasi con angoscia) a certi giocatori legati alla Juve...soltanto per il ricco contratto riuscito a "strappare" ? Certo la "merce" in questione era quello "spettacolo" che non c'è stato e peggio nell'avvilimento di sconfitte con squadre allestite con gli "avanzi" degli altri. (segue) Angelo Mandara

    Report

    Rispondi

blog