Cerca

L'addio a Candido Cannavò

Gli amici lo salutano in Rcs

L'addio a Candido Cannavò
 Si è aperta nella sala Montanelli della sede di Rcs a Milano la Camera Ardente dove colleghi, amici, conoscenti e lettori stanno dando il loro ultimo saluto a Candido Cannavò, l'ex direttore della Gazzetta dello Sport scomparso ieri mattina. Il colore rosa del giornale che ha guidato per 19 anni, circonda Cannavò anche in questo momento: nelle righe della cravatta indossata sotto l'abito gessato nero, nei vasi di fiori attorno al feretro e sullo sfondo di una foto, posta su un cavalletto, di lui sorridente in occasione di una delle ultime edizioni del Giro d' Italia. Uno dei primi ad arrivare questa mattina è stato l'attuale direttore della Gazzetta dello Sport, Carlo Verdelli, seguito da moltissimi giornalisti che hanno lasciato sul libro delle firme messaggi di affetto e stima e anche un mazzo di tulipani avvolto nella prima pagina della 'roseà. Dalle 11 la camera ardente è aperta anche al pubblico e già diverse decine di comuni cittadini e appassionati lettori hanno reso omaggio a Cannavò.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog