Cerca

Toleranza zero per i portieri: cartellino rosso per ogni fallo

Il responsabile degli arbitri Braschi annuncia il cambio di regolamento: "Sui falli di mano giallo solo se 'svergognati'"

Toleranza zero per i portieri: cartellino rosso per ogni fallo
Tolleranza zero per i portieri. Il responsabile della comissione arbitri Can A, Stefano Braschi, ha annunciato un cambio di regolamento che rischia di cambiare e di molto il comportamento degli estremi difensori: dal prossimo campionato, ogni loro intervento falloso sarà punito con l'espulsione. In "quasi tutti i casi scatterà il rosso - ha spiegato Braschi nella giornata conclusiva del raduno dei fischietti a Sportilia -. Solo se l'azione è molto defilata o ci sono molti difensori alle sue spalle si potrà non espellere. Non basta - ha detto - che ci sia un solo difensore alle sue spalle, perché l'azione resta molto pericolosa". Maglie più larghe, invece, per i falli di mano.  "Si deve ammonire solo quando si ferma un'azione di gioco valutata importante o quando c'è un gesto, non solo volontario, ma plateale, molto evidente, traducendo il termine usato in inglese si potrebbe dire, svergognato. Negli altri casi, si fischierà solo la punizione o il rigore".


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog