Cerca

Moratti rivoluziona nerazzurri In 20 giorni si rifà la squadra

Eto'o va, Sneijder anche. Ma il patron del club non smobilita: ci sono tre colpi di livello in arrivo per l'Inter

Moratti rivoluziona nerazzurri In 20 giorni si rifà la squadra
Dasvidania Samuel. L’attaccante camerunese è a un passo dall’Anzhi, la squadra russa che a suon di milioni lo sta strappando all’Inter. Dopo il “ni” pronunciato martedì da Moratti («quella russa è un’offerta intelligente»), ieri si sono fatti ulteriori passi avanti.
In mattinata Claudio Vigorelli, agente di Samuel Eto’o (31) ammette: «Abbiamo raggiunto un accordo. Ora tocca alle società trovare la quadra». Intanto nello studio milanese di Rinaldo Ghelfi s’incontrano le due delegazioni. L’Anzhi, forte dell’accordo già trovato con Eto’o (60 milioni in tre anni), prova a tirare il prezzo con l’Inter: diciotto milioni la prima offerta, salita poi a 20/22. Troppo poco per convincere Moratti che ne chiede 40 e che uscendo dai suoi uffici, spiegava «affare fatto? ma no, ma figuriamoci. Quella dei russi è solo una proposta. Dobbiamo vedere noi che cosa fare».

L’impressione però è che Eto’o partirà, magari per una cifra tra i 28 e i 30 milioni. E la firma potrebbe arrivare lunedì o martedì. Così come potrebbe lasciare l’Inter Wesley Sneijder (27), se lo United offrisse almeno 33 milioni.

Questa doppia partenza porterebbe una sessantina di milioni nelle casse dell’Inter, che Moratti dovrà usare per rivoluzionare la squadra. C’è stato un contatto telefonico tra lo stesso Moratti e Aurelio De Laurentiis per Ezequiel Lavezzi (26). L’argentino ha una clausola rescissoria di 31 milioni, ma nell’affare potrebbe essere inserito Goran Pandev (28), che piace a Mazzarri. Il Napoli è tentato, ma il macedone deve ridursi l’ingaggio (3 milioni netti a stagione). In nerazzurro potrebbe arrivare anche Carlos Tevez (27), ma solo in prestito. E occhio a Diego Forlan (32) dell’Atletico Madrid, vecchio pallino di Moratti. Un altro colpo potrebbe essere quello del terzino sinistro del Tottenham Gareth Bale (22). Ieri è saltato l’incontro col Genoa per Juraj Kucka (24), ma l’accordo è vicino. In uscita Pandev è tentato dallo Schalke 04. L’Inter ha detto no ai 6 milioni offerti dalla Real Sociedad per McDonald Mariga (24), ma la trattativa prosegue. Sirene anche per Diego Milito (32), chiesto da Rubin Kazan e Galatasaray.

di Fabio Rubini

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog