Cerca

Cagliari choc, furia Cellino: Donadoni già esonerato

L'allenatore rossoblù cacciato a otto giorni dall'inizio del campionato. Divergenze anche con i 'senatori'. Arriverà Ficcadenti

Cagliari choc, furia Cellino: Donadoni già esonerato
Ancor prima dell'inizio del campionato arriva il primo esonero: è quello di Roberto Donadoni, già ex allentaore del Cagliari. L'annuncio ufficiale è stato dato al termine della partita amichevole con l'Arzachena di venerdì, vinta per 5-1 dai rossoblù. I motivi dietro all'esonero sarebbero le divergenze tra l'ex centrocampista del Milan e il presidente Massimo Cellino. Per la successione, secondo quanto si apprende, l'ipotesi più accreditata sarebbe quella di Massimo Ficcadenti, che la scorsa stagione allenava il Cesena.

Le divergenze - L'inizio della tensione tra i due risaliva all'inizio della scorsa stagione, a causa del finale di campionato poco brillante del Cagliari. Poi i contrasti sul calciomercato. L'ex ct della nazionale chiedeva due rinforzi dopo le partenze di Matri (Juve) e Lazzari (Fiorentina) e la sostituzione di Acquafresca. Ma le richieste di Donadoni sono state respinte. Per ultima la beffa Suazo: vicinissimo al ritorno in Sardegna e poi finito al Catania giusto venerdì.

Senatori contro - Inoltre, Donadoni, si sussurra non abbia rapporti idilliaci con i 'senatori' dello spogliatoio, ovvero il capitano Conti e Agostini. Quindi la clamorosa decisione a otto giorni dal primo impegno ufficiale dei rossoblù, impegnati in Coppa Italia contro la vincente tra AlbinoLeffe e Castel Rigone.


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog