Cerca

Eto'o saluta tutti alla Pinetina La svolta: è fatta con l'Anzhi

Secondo l'Equipe la telenovela è finita: "C'è un accordo di massima tra i due club". Inter dice addio all'attaccante. Ma chi arriverà?

Eto'o saluta tutti alla Pinetina La svolta: è fatta con l'Anzhi
Le parti si sono improvvisamente riavvicinate. Anzi, avrebbero concluso l'affare: Samuel Eto'o è a un passo dall'Anzhi. E se in questi giorni in diverse occasioni il centravanti sembrava sul punto di chiudere con la società del Daghestan, questa volta non paiono esserci margini per tornare indietro. Tanto che Eto'o ha salutato i compagni alla Pinetina nel corso del suo ultimo (?) allenamento con l'Inter.

L'Equipe: "Accordo di massima" - La svolta è arrivata nella notte tra venerdì e sabato. Secondo L'Equipe e la tv del Camerun, l'attaccante avrebbe già firmato la parte che lo riguarda. E questa, in verità, non è la notizia principale, perché Eto'o aveva trovato da giorni l'intesa con i russi, che lo hanno convinto con un triennale da 60 milioni di euro all'anno, 20 a stagione. La vera novità risiede nel fatto che, come riferisce il sito del foglio transalpino, ci sarebbe "un accordo di massima tra i due club", che fino a poche ore fa non era stato raggiunto. Tra lunedì e martedì saranno avviate le procedure burocratiche per chiudere il provvedimento.

La svolta nella notte - Venerdì sera c'è stato un ultimatum da parte di Moratti, che non voleva recedere dall'iniziale di richiesta di 30 milioni di euro. Così Peppino Pirri, l'intermediario Uefa che ha lavorato alla trattativa e uomo chiave dell'intera vicenda, aveva chiesto ai russi un impegno formale. Nella notte i mediatori dell'Anzhi hanno ripreso il lavoro diplomatico con Marco Branca, che a sua volta è sempre stato in contatto con Massimo Moratti, che in questi giorni si trova all'estero. E il citato lavoro diplomatico pare aver avuto, finalmente successo. Telenovela chiusa. Forse. (L'Inter perde anche Eto'o. Gasperini è preoccupato e chiede rinforzi che non arrivano. C'era una volta la grande Inter... - Leggi il commento di Fabio Rubini)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • itz10pf

    21 Agosto 2011 - 12:12

    Incredibile. Hanno ceduto il piu' grande attaccante del mondo per una cifra ridicola. Ormai la mia beneamata e' alla frutta. Moratti si e' trasformato da grande magnate a spilorcio pidocchioso. In due anni non hanno comprato un giocatore che si possa definire decente e in compenso stanno dando via tutti i campioni. Moratti, secondo me fai prima a cedere la societa'.

    Report

    Rispondi

blog