Cerca

Inter cerca il colpo di mercato: nel mirino ci sono Kakà e Kuyt

Procuratore: "C'è un'offerta per l'olandese". Branca a Madrid per trattare il brasiliano. Aquilani-Milan, quasi fatta per il prestito

Inter cerca il colpo di mercato: nel mirino ci sono Kakà e Kuyt
Perso Samuel Eto'o - la telenovela del calciomercato dovrebbe concludersi nell'arco di poche ore: l'intermediario Fifa Peppino Tirri ha confermato che la trattativa con l'Anzhi è alle battute finali - l'Inter cerca di pianificare il futuro. I nomi che si fanno sono due. Quello di Ricardo Kakà, che potrebbe davvero tornare a Milano, sponda nerazzurra, e quello di Dirk Kuyt.

"C'è un'offerta per Kuyt" - Le trattative col Manchester City per Tevez sono in stallo, e in attesa di conoscere il futuro di Diego Forlan l'inter pensa all'attaccante olandese, ideale per il tipo di gioco di mister Gasperini. Secondo quanto ha dichiarato l'agente in Olanda del giocatore, l'Inter si sarebbe già fatta avanti con un'offerta. "La cifra messa sul piatto è interessante - ha svelato -. Dirk deve pensarci bene. Comunque i due club devono ancora trattare.

Per Kakà 30 milioni - L'altra pista, molto suggestiva, è quella che conduce a Kakà. Il quotidiano spagnolo Marca riferisce che Marco Branca, direttore tecnico della squadra di Massimo Moratti, in settimana raggiungerà Madrid per cercare di trovare un accordo con la società. Il trasferimeno non sembra impossibile, anche in considerazione del fatto che il brasiliano pare destinato a trovare ben poco spazio nell'undici di José Mourinho. Le basi per la trattativa sarebbero state poste a 30 milioni di euro, la stessa cifra che l'Inter potrebbe incassare dalla cessione di Wesley Sneijder: il suo futuro in nerazzurro sembra sempre più incerto.

Aquilani-Milan, quasi fatta - Anche la Milano rossonera del calcio, però, cerca di piazzare gli ultimi colpi di mercato. Dopo le conferme arrivate da Silvio Berlusconi ("è un giocatore che ci piace"), si stringe per Alberto Aquilani, che potrebbe prestissimo indossare la casacca del Milan. L'agente del giocatore, Franco Zavaglia, è infatti arrivato lunedì mattina nella sede del Milan di via Turati. Secondo indiscrezioni, il centrocampista potrebbe trasferirsi alla corte di Massimiliano Allegri grazie alla formula del prestito con obbligo di riscatto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog