Cerca

Lo Special One rischia grosso: fino a dodici turni di squalifica

La Federcalcio spagnola indaga per il dito nell'occhio a Villanova. Nel mirino anche il vice di Pep. Le immagini tv come prova

Lo Special One rischia grosso: fino a dodici turni di squalifica
Il Barcellona non ha avanzato richieste per un provvedimento disciplinare contro José Mourinho, ma la federazione spagnola ha ugualmente avviato una procedura nei confronti dell'allenatore del Real Madrid. Il caso è sempre quello del dito nell'occhio al vice di Guardiola, Tito Villanova. Sullo Special One s'indaga per "grave violazione del codice disciplinare". La decisone di procedere della federazione iberica è arrivata un po' a sorpresa, perché sono state perse in considerazione le immagini televisive che in Spagna, tecnicamente, non sarebbero ammesse come prova. E José rischia tantissimo: dodici giornate di squalifica.

Indagine anche su Villanova - Già martedì per Mourinho era stata l'ennesima giornata difficile, con le indiscrezioni sul suo possibile addio ai Galacticos e il caso della voce attribuiti al suo portavoce Eladio Parames. Poi la doppia smentita, sia del tecnico ("Voglio restare al Real") sia del portavoce ("Al telefono era qualcuno che fingeva di essere me"). E adesso lo spettro della squalifica. Nel migliore dei casi, secondo gli addetti ai lavori piuttosto improbabile, lo Special One potrebbe cavarsela con tre turni di stop. Nel peggiore, appunto, ne potrebbe prendere dodici. Nel frattempo un'indagine è stata aperta anche nei confronti dello stesso Villanova, che ha reagito alla provocazione di Mourinho con uno schiaffo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog