Cerca

Lega-Aic, c'è l'accordo ponte Venerdì sera via alla Serie A

Contratto rinnovato fino al giugno 2012. Beretta: "Molto innovativo". Tommasi: "Punto di partenza". Si parte con Milan-Lazio

Lega-Aic, c'è l'accordo ponte Venerdì sera via alla Serie A
La Lega calcio di Serie A e Assocaciatori hanno firmato il rinnovo del contratto collettivo dei calciatori. Si conclude così telenovela sullo sciopero che ha portato allo stop per la prima giornata di campionato. La firma è stata apposta nella sede della Federcalcio da Maurizio Beretta per la Lega di A e da Damiano Tommasi per l'Aic. Si comincerà dunque venerdì sera con l'anticipo del secondo turno Milan-Lazio. "Valeva la pena fare una vertenza così dura, le società hanno ottenuto molto di quello che volevano", ha commentato Beretta subito dopo la firma. "E' - aggiunge - un accordo profondamente innovativo". Il presidente di Lega A chiarisce che non si tratta di un accordo ponte, ma di un contratto con una durata precisa".  Durata che, in ogni caso, sarà di un anno, con scadenza al 30 giugno 2012. "Speriamo che oltre a questo contratto ora si apra una stagione di grandi riforme del calcio italiano. Se arriveranno risultati importanti si potrà raccordar il nuovo accordo con il quadro normativo. Adesso bisognerà mettere in piedi un tavolo". "Dispiace essere arrivati così in ritardo alla firma del contratto collettivo. Speriamo sia di buone auspicio per il prossimo", aggiunge il presidente del sindacato calciatori Damiano Tommasi, che conferma: "Non è un contratto ponte ma un punto di partenza". Tolta la grana contributo di solidarietà, legato ai destini della manovra finanziaria (e definitivamente abortito), restava quella dell'articolo 7 del contratto collettivo, quello dei giocatori fuori rosa. Per un anno rimarrà tutto tale e quale a prima: i calciatori "fuori dal progetto tecnico" avranno il diritto di allenarsi con gli altri compagni, ma tutto secondo il buon senso di allenatore e società.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog