Cerca

Beckham resta al Milan

C'è l'ok dei Galaxy

Beckham resta al Milan
David Beckham resterà al Milan fino a giugno, anche i Galaxy sono d’accordo. La società rossonera è riuscita a trovare un accordo con il team di Los Angeles per trattenere l’asso inglese sino al termine della stagione, dopodiché il centrocampista farà rientro negli Usa per giocare fino a novembre, periodo in cui si chiude la Major League. Il club di via Turati, secondo indiscrezioni, si sarebbe accordato con gli americani per una cifra attorno ai 5 milioni di euro. A questo punto, vista la scadenza del contratto con gli statunitensi, ci sono buone possibilità che lo Spice boy si accordi con Galliani per tornare a Milano anche l’anno prossimo e prepararsi al meglio per i Mondiali del 2010, così come gli ha chiesto il ct dell’Inghilterra Fabio Capello.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • angelo.Mandara

    03 Marzo 2009 - 15:03

    Come si fa a rinunciare al colpo del secolo (la vendita di Kakà) e dopo qualche settimana sentir parlare di vendita della Soc. Milan ? Anche qui s'è rotto il giocattolo ?? Col senno di poi, mi viene difficile da capire la rinuncia, da parte del Milan, alla vendita di Kakà (...e stiamo parlando di quei 120 ml. che al momento tutti i Media citarono)... quando, soltanto dopo qualche settimana si comincia a sentir parlare del possibile disimpegno del Cavaliere dal...calcio e conseguente vendita. Motivazioni politiche, gestionali complessive : no comment !!!...ma di fronte a certe cifre vorrei vedere quale Presidente di società avrebbe potuto essere criticato dai propri tifosi (con la testa sul collo) e su un giocatore che da tempo...non è proprio fisicamente integro (...e le tante assenze lo dimostrano). Le molte assenze dei tanti, Galliani tutor, il mercato non proprio azzeccato, l'allenatore traballante, certe sconfitte non previste...sono le analogie che accomunano il Milan alla Juventus, ma...al Milan c'è il Premier che potrebbe volersi "alleggerire" dei tanti gravami. In un "annus horribilis" dell'economia...aver portato a casa 120 ml. per la vendita di un solo giocatore...sarebbe stato da Nobel dell' Economia !!! Saluti. Angelo Mandara

    Report

    Rispondi

blog