Cerca

Soliloquio Vettel su Red Bull Pole anche a Singapore

Il tedesco fa il miglior tempo in prova, poi c'è Mark Webber. McLaren in seconda fila. Ferrari, Alonso quinto e Massa sesto

Soliloquio Vettel su Red Bull Pole anche a Singapore
Non fa nemmeno più notizia, ormai è scontato.Sebastian Vettel ha conquistato la pole position del Gp di Singapore. Il tedesco della Red  Bull ha girato in 1'44“381 staccando di circa quattro decimi il compagno di squadra Mark Webber. Fernando Alonso, al volante della Ferrari, ha chiuso quinto seguito da Felipe Massa, sesto.

Poi le McLaren - Alle spalle delle due Red Bull si sono piazzate le  McLaren di Jenson Button e Lewis Hamilton, rispettivamente in terza e quarta posizione. Le due Ferrari di Alonso e Massa scatteranno dalla terza fila davanti alle Mercedes di Nico Rosberg e Michael Schumacher. Completano la top ten le due Force India del tedesco Adrian Sutil e dello scozzese Paul Di Resta.
  
Red Bull imbattibile -
Per Vettel - protagonista di un monologo solipsistico che (merito a lui) ha ucciso la stagione di Formula1, già chiusa da tempo - è l’undicesima pole stagionale, la quarta consecutiva, su 14 gare fin qui disputate. La Red Bull, invece, si   conferma imbattibile in qualifica: la scuderia anglo-austriaca quest’anno ha sempre piazzato una sua monoposto davanti a tutti nella griglia di partenza.

Domenica campione? - Il messicano Sergio Perez (Sauber) scatterà dall’undicesima posizione in griglia davanti alla Williams del brasiliano Rubens Barrichello. Jarno Trulli, al volante della Lotus, è ventesimo. Vitantonio Liuzzi (Hispania) partirà dall’ultima  posizione. Vettel guida la classifica iridata con 284 punti contro i 172 di Alonso e i 167 di Button e Webber. Nella gara di domenica il tedesco avrà la possibilità di conquistare matematicamente il titolo iridato, che sarebbe il secondo consecutivo.

Alonso soddisfatto - "Sono soddisfatto, la qualifica è andata bene, ho fatto il miglior giro di tutto il campionato nella Q3. Sono ad un decimo dal terzo posto". Così ai microfoni Rai Fernando Alonso ha commentato le qualifiche del Gran Premio di Singapore. Riguardo il degrado delle gomme lo spagnolo rimanda alla gara: "Vedremo domani se sarà alto com'è sembrato per tutto il weekend. In questo caso - ha spiegato il ferrarista - ci saranno molte soste e diverse strategie, speriamo di averne un vantaggio".

Vettel insaziabile - “Ottimo risultato su una pista divertente”.Sebastian Vettel ci ha preso gusto. Il pilota 24enne ha poi aggiunto, commentando le qualifiche: “Nell’ultimo giro ho cercato di spingere troppo alla curva 10, ho deciso di abortire il tentativo perché rischiavo di danneggiare la monoposto. Il primo giro è stato sufficiente su una pista che si è   progressivamente gommata. Il tracciato è divertente, tutte le curve sono impegnative. Abbiamo centrato un ottimo risultato piazzando entrambe le monoposto in prima fila”, ha concluso il tedesco.

LA GRIGLIA DI PARTENZA

1.Sebastian Vettel (Ger) Red Bull 1'44“381;
2. Mark Webber (Aus) Red Bull 1'44“732;
3. Jenson Button (Ing) McLaren Mercedes 1'44“804;
4. Lewis Hamilton (Ing) McLaren Mercedes 1'44“809;
5. Fernando Alonso (Spa) Ferrari 1'44“874;
6. Felipe Massa (Bra) Ferrari 1'45“800;
7. Nico Rosberg (Ger) Mercedes 1'46“013;
8. Michael Schumacher (Ger) Mercedes - senza tempo;
9. Adrian Sutil (Ger) Force India - senza tempo;
10. Paul Di Resta (Sco) Force India - senza tempo;
11. Sergio Perez (Mex) Sauber 1'47“616;
12. Rubens Barrichello (Bra) Williams 1'48“082;
13. Pastor Maldonado (Ven) Williams 1'48“270;
14. Sebastien Buemi (Svi) Toro Rosso 1'48“634;
15. Bruno Senna (Bra) Lotus Renault 1'48“662;
16. Jaime Alguersuari (Spa) Toro Rosso 1'49“862;
17. Kamui Kobayashi (Jap) Sauber - senza tempo;
18. Vitaly Petrov (Rus) Lotus Renault 1'49“835;
19. Heikki Kovalainen (Fin) Lotus 1'50“948;
20. Jarno Trulli (Ita) Lotus 1'51“012;
21. Timo Glock (Ger) Virgin 1'52“154;
22. Jerome D’Ambrosio (Bel) Virgin 1'52“363;
23. Daniel Ricciardo (Aus) Hispania 1'52“404;
24. Vitantonio Liuzzi (Ita) Hispania 1'52“810.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog