Cerca

"Agnelli ha parlato di Del Piero per distrarre dal crac Juve"

Luciano Moggi a LiberoTv: "Con Alex cose fatte male". E su De Laurentiis: "E' cresciuto tanto, e se stesse pure zitto..."

"Agnelli ha parlato di Del Piero per distrarre dal crac Juve"
Luciano Moggi, questa volta senza fretta e aerei da prendere al volo, torna su LiberoTv nell'appuntamento settimanale, Il calcio dal suo punto di vista. A intervistarlo il responsabile delle pagine sportive di Libero, Fabrizio Biasin, accusato dall'ex dg della Juve "di bere troppo vino". Risate, battutacce e clima scoppiettante. Ma a tenere banco è Alex Del Piero. Moggi ha una sua versione: "Si è parlato di lui per distrarre la stampa dal disastroso bilancio della Juventus. Di che cosa si è parlato negli ultimi giorni, infatti?", chiede sornione. Comunque, Moggi non si sarebbe comportato così con il capitano dell Juve: "L'annuncio di Agnelli sul ritiro? Una cosa fatta male". Quindi si parla di Champions e di attaccanti: "Ibrahimovic, il miglior centravanti al mondo". Frecciate per la Roma: "Prima del derby con la Lazio si è comportata come Boskov con il Napoli quando allenava la Sampdoria. Stuzzicava i partenopei e Maradona giocava solo per battere lui. E ci riusciva". Chiaro il riferimento alle battute pre-derby di Totti su Edi Reja e alla maglietta sfoggiata da Osvaldo dopo il temporaneo e fatuo 0-1. Quindi le domande della settimana. C'è ancora tanto Del Piero. Poi si parla di De Laurentiis, presidente del Napoli: "Calcisticamente, come presidente, è cresciuto tantissimo. Se tenesse la bocca un po' più chiusa sarebbe anche meglio...". Quindi frecciatona a Preziosi ("Ha fatto beneficenza...") e alla stampa che, quando lui era dg dei bianconeri, rimaneva sembra a bocca asciutta, senza gossip: "Le dicevamo quello che ritenevamo più opportuno e i panni sporchi li lavavamo in casa". Queste e tante altre perle di Moggi su LiberoTv.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog