Cerca

Super Toro: vince in rimonta e allunga in vetta

Serie B. All'Olimpico contro l'Empoli i granata volano a 29 punti a quattro lunghezze dalla seconda. E Zeman torna a vincere

Super Toro: vince in rimonta e allunga in vetta
Il Torino vince in rimonta all'Olimpico contro l'Empoli e allunga in vetta. I granata volano in classifica a quota 29 punti e tengono a bada le dirette inseguitrici. Il turno numero 12 del campionato di serie B registra un'altra giornata ricca di reti (29) con 6 rigori (2 falliti), due doppiette, tre vittorie esterne ed un solo pareggio.

Torino - Empoli -  Il Torino vince in rimonta ai danni dell'Empoli: Al 35' toscani avanti con lo splendido sinistro di Lazzari. Al 4' della ripresa il pareggio dei granata con Ebagua. Al 21' la seconda rete granata con Darmian.

Reggina -
Rigamonti - Il colpo della giornata lo mette e segno la Reggina che "sbanca" il Rigamonti e porta a casa la quarta vittoria consecutiva. Al 12' fallo di Emerson per Zambelli. Dal dischetto Feczesin si faceva parare il calcio di rigore da Kovacsik. Al 42' amaranto in vantaggio: fallo del portiere delle "rondinelle" su Ragusa e calcio di rigore che Ceravolo non falliva. Al 15' il raddoppio dei calabresi con il gran tiro di Nicolas Viola imprendibile per Leali. Al 41' ancora protagonista Kovacsik che respingeva anche il rigore calciato da Budel. Al 44' la terza rete della Reggina chiudeva il match: gran tiro di Ragusa (sesto gol) e palla in fondo al sacco.

Verona - Cittadella - Bene anche il Verona che supera 2-1 il Cittadella al "Tombolato". Al minuto 11 fallo in area di Abbate (espulso) e calcio di rigore trasformato da Bellazzini. Al 16' il pareggio degli scaligeri con Ferrari ed al 23' la rimonta era completata dal preciso rasoterra di Halfredsson.

Padova - Crotone -  Il Padova cade a Crotone. Al 32' calabresi in vantaggio: il sinistro a girare di Caetano terminava in fondo al sacco. Al 39' il raddoppio con Florenzi. Nella ripresa, al 7', i veneti accorciavano le distanze con Cacia.

Livorno - Gubbio  - Il Livorno si fa raggiungere in extremis dal Gubbio (4 punti in due partite dall’arrivo di Gigi Simoni in panchina). Al 19' labronici in vantaggio con il tocco ravvicinato di Bigazzi che coglieva la difesa umbra impreparata. Livorno che chiudeva il primo tempo in inferiorità numerica per l’espulsione di Lambrughi. Espulso anche il tecnico Novellino. Al 48' il pareggio degli con la fortunata autorete del portiere Bardi.

Sampdoria - Nocerina - La Sampdoria incassa la seconda sconfitta stagionale che potrebbe mettere in bilico la posizione di Atzori. La Nocerina vince 3-2: al 27' rossoneri in vantaggio con il colpo di testa di Di Mario (4 rete stagionale) che andava a gonfiare la rete blucerchiata, senza scampo per Romero. Al 35' l’arbitro decretava un penalty ai campani per fallo di Rispoli in piena area ligure. Dal dischetto Castaldo non falliva il raddoppio. Al 21' il tris firmato da Catania (rigore). Al 36' la Samp accorciava le distanze con la rete di Maccarone. Un minuto dopo il poker della Nocerina con Del Prete. Al 41' ancora Maccarone per la seconda rete blucerchiata.

Sassuolo - Grosseto -
Vittoria di misura ma preziosissima per il Sassuolo che ferma il Grosseto. Al 12' neroverdi avanti con il gol di Boakye.

Varese -
Juve Stabia - Bene anche il Varese nel match casalingo contro la Juve Stabia. Al 1' lombardi in vantaggio: Carrozza sbloccava il punteggio con una precisa conclusione sottoporta. Al 41' il pareggio delle "vespe" con Cazzola. Al 19' il raddoppio dei lombardi con Cellini. Infine il turno numero 12 si completa con il match del "Menti".

Vicenza - Albinoleffe - Il Vicenza supera 2-1 l'Albinoleffe. Al 12' seriani in vantaggio con il tocco ravvicinato di Laner. Al 38' veneti in dieci per l’espulsione di Zanchi. Al 6' il pareggio dei veneti con Paolucci. Al 19' la rimonta del Vicenza con la splendida girata di Abbruscato.

Pescara - Bari - Nuovo successo del Pescara (il quarto consecutivo) che espugna il campo del Bari con una doppietta dell’under 21 azzurro Insigne. I ragazzi di Zeman, pur privi del bomber Immobile, dominano i pugliesi e passano al 18' e al 66', per poi sfiorare anche il tris.

LA CLASSIFICA
Torino 29
Pescara 25
Sassuolo 24
Reggina 23
Padova 23
Sampdoria 18
Varese 18
Grosseto 17
Bari 17
Livorno 16
Verona 16
Brescia 16
Crotone 15
Cittadella 14
Nocerina 13
Modena 13
Gubbio 11
Juve Stabia 10
Vicenza 10
Albinoleffe 10
Empoli 8
Ascoli -1

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog