Cerca

Balotelli show: Torno all'Inter solo se non mi bruciano l'auto

SuperMario: "Il Milan mi piace ma ai nerazzurri direi sì. A patto che i tifosi siano tranquilli e la squadra sia ambiziosa"

Balotelli show: Torno all'Inter solo se non mi bruciano l'auto
Non è il razzismo a spaventare Mario Balotelli, ma gli ignoranti. Sono loro che tengono lontano dall'Italia il 21enne attaccante del Manchester City, che in Inghilterra ci sta benissimo e a ritornare in patria non ci pensa: "Non ci torno, il campionato mi manca zero. E' calato di livello, quello inglese invece è bellissimo". Però, c'è sempre un però. "Il Milan mi piace ma tornerei anche se all'Inter ci tornerei". A patto che "nessuno mi spacchi la macchina, i tifosi stiano tranquilli. E che la squadra sia ambiziosa". Per chi a 18 anni giurava a Ibrahimovic che sarebbe diventato più forte di lui e che, da sempre, viene paragonato a Cristiano Ronaldo, sono condizioni più che logiche. D'altronde, lui è uno che fa "cose un po' strane, a volte divertenti, ma non sono matto".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • sergiopell

    11 Novembre 2011 - 00:12

    Grande Mario Il primo amore non si scorda mai.Il popolo neroazzurro ti ama.

    Report

    Rispondi

blog