Cerca

Pato pazzo della Berluschina sul campo diventa un bidone

Cuori rossoneri in fiamme: Silvio preferisce il brasiliano in campo piuttosto che in casa. Cav in ansia anche per Allegri e Boateng

Pato pazzo della Berluschina  sul campo diventa un bidone

C’è amore in casa Milan, miele a strafottere. E si sa, dove c’è amore accorrono rogne come cimici nella casa abbandonata. Funziona così: c’è chi pensa che Pato non renda più da quando s’è fidanzato con la presidentessa Barbara (sì, la figlia del capo). Di più: c’è chi dice che al grande capo (sì, il papà di Barbara) la situazione non piaccia. C’è chi pensa che il Milan stia inseguendo Tevez proprio per trovare un’alternativa al Papero, possibile vittima del mercato estivo 2012. Galliani è certo: «Non c’è alcun problema», ma è certo anche del rinnovo del contratto di Allegri che ancora non c’è.

Anche il mister ha i suoi bei giramenti di cuore: è fidanzato con Claudia, ha appena messo al mondo un pupo con lei, ma le malelingue sostengono che abbia avuto un intrallazzo con la presentatrice “dei record” Barbara D’Urso e che ora si faccia i fatti suoi con tal Gloria Patrizi, bella figliola. Arzillo il tecnico, che però dovrebbe preoccuparsi del suo contratto e di altre voci elettriche: pare in effetti che il solito Berlusca stia pensando a Marco van Basten per la panca che verrà. Troppo pochi i piedi buoni in campo con Max, che al massimo schiera Boateng davanti a un trio di medianacci.

Già, il Boa. Ha lasciato la moglie, povero. Piange a casa? No. Si spupazza la Satta, una che anche Ray Charles definirebbe stragnocca. Per fortuna il rendimento del ghanese non risente dell’intrallazzo, né quello degli altri rossoneri di cui ora elenchiamo la situazione sentimentale, così, per tener buone eventuali pretendenti. Sposati: Abbiati (con Stefania), Amelia (Carlotta), Nesta (Gabriela), T. Silva (Isabela), Bonera (Paola), Zambrotta (Valentina), Yepes (Caterina. Buona fortuna al colombiano, rischia un lungo stop dopo il ko alla caviglia), Antonini (Benedetta), Mexes (Carla), Nocerino (Federica), Ambrosini (Paola), Gattuso (Monica), Van Bommel (Andra), Seedorf (Luviana), Ibra (Helena), Cassano (Carolina), Robinho (Vivian). Fidanzati: Abate (Valentina), Aquilani (Michela). Single: Inzaghi. Mica pirla...

di Fabrizio Biasin

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Borgofosco

    14 Dicembre 2011 - 19:07

    Penso che ci siano gli estremi per procedere penalmente nei confronti dell'autore di un post e forse anche degli altri. Fossi in uno degli interessati non avrei dubbi nel procedere con una querela richiedendo anche i danni per diffamazione! Alexandre, Barbara e Silvio forse non lo faranno per salvare le ipocrisie di un mondo del calcio italiano, tenacemente avverso al Milan, che si merita di annoverare questi squallidi e beceri tifosi. Come si desume, dai post, anziché lanciare bombe(però in alcuni stadi lo fanno ancora) o statuine, delirano sfogando le loro frustrazioni e la loro invidia. Spesso, soprattutto in alcuni stadi, i tifosi del Milan sono costretti a subire calunnie e volgarità. Questi impenitenti sporcaccioni sono degni sostenitori sia dei partiti politici che delle squadre di cui sono volgarissimi e violenti fans.

    Report

    Rispondi

  • bepper

    14 Dicembre 2011 - 18:06

    Se si va troppo a donne sul lavoro si va da schifo, sante parole, parla l'esperienza.

    Report

    Rispondi

  • Verifiability

    14 Dicembre 2011 - 13:01

    prima o poi il suocero ci prova anche con la tua fidanzata. E guai a chi tira fuori la morale!

    Report

    Rispondi

  • faustino.guaraldi

    14 Dicembre 2011 - 11:11

    Si vede che la figliola a preso dal padre , Non può sgridare alla figlia perchè gli piacciono gli uomini più giovani , quando lui è ancora peggio ,gli piacciono le donne giovani in più è anche puttaniere . Credo che lo disse molto espicitamente che era malato di sesso la ex moglie Sig.ra Lario. Oggi non può fare il moralista questa figlia è la sua fotocopia in fatto di sesso si metta il cuore in pace e speri chè il suo Milan non diventino tutti come il loro presidente ,il passo è breve ****

    Report

    Rispondi

blog