Cerca

Balotelli si mena con Richards L'uomo del ghetto non perdona

Ancora Super Mario: se non son le donne, son le botte. Rissa sfiorata con il compagno del City: Ma la squadra minimizza...

Balotelli si mena con Richards L'uomo del ghetto non perdona

Balotelli ancora al centro della scena. Ma questa volta le donne non c'entrano. E se non son le donne, son le botte. Così, Mario Balotelli si è azzuffato con il compagno di squadra del Manchester City Micah Richards. Rissa sfiorata, salvo essere separati all'ultimo dai compagni di squadra, Milner e Yaya Touré. E' successo giovedì sul finire della partitella in preparazione della gara di domenica con l'Arsenal.

Il ragazzo del ghetto - "Tra me e Mario va tutto bene; quanto è accaduto sono cose che capitano in allenamento e poi ci siamo stretti la mano. Vuole dire che abbiamo passione", ha scritto su Twitter Richards e anche i dirigenti del Manchester City hanno subito minimizzato l'episodio. Ma non è la prima volta che Super Mario litiga e arriva alle mani con i compagni di squadra durante gli allenamenti: l'anno scorso se l'era presa per un'entrata di Jerome Boateng; a maggio invece aveva avuto un confronto con Kompany. Insomma come dice Zlatan Ibraihimovic: "Puoi togliere il ragazzo dal ghetto, ma mai il ghetto dal ragazzo".

Super Mario, Super Star -
E mentre il Guardian racconta i particolari della vicenda di mani, gli altri tabloid inglesi spettegolano su un secondo gossip. Dopo l'incendio scatenato dallo stetto calciatore per qualche petardo di troppo SuperMario si è dovuto trasferire in un albergo a 5 stelle, nella Presidential Suite da 1.165 euro a notte. I tabloid inglesi hanno calcolato che Balotelli ha speso tra il pernottamento in albergo (65.000a euro in due mesi) e i danni alla villa da risarcire più di 500.000 euro.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog