Cerca

Zamparini perde la pazienza: Palermo esonera Mangia

Fatale la sconfitta nel derby contro il Catania: i siciliani, decimi in serie A, scaricano all'ex allenatore della Primavera

Zamparini perde la pazienza: Palermo esonera Mangia

Finisce dopo due sconfitte di fila l'avventura del tecnico Devis Mangia sulla panchina del Palermo. Dopo il ko 2-0 nel derby siciliano contro il Catania, il presidente Maurizio Zamparini ha deciso di esonerare il 37enne allenatore, passato in pochi giorni dalla Primavera alla Prima Squadra. "Un tecnico di ottima prospettiva": così lo saluta il comunicato ufficiale della società. I rosanero occupano la decima posizione in classifica, con un ruolino esterno (0 gol fatti e 11 subiti, appena 2 punti in 8 gare) non all'altezza di quello casalingo (al Barbera 6 vittorie e una sola sconfitta). Mangia è il nono allenatore esonerato in serie A in questa stagione.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • filadelfo

    19 Dicembre 2011 - 22:10

    l'unico che dovrebbe essere "esonerato" è l'umorale presidente Zamparini. Che è anche un po'... comico. Una settimana spara affermazioni sulla "indissolubilità" della società con l'allenatore del momento, neanche due settimane dopo lo esonera senza troppi complimenti. E' bene che facciano gli scongiuri gli allenatori elogiati da Zamparini... fra qualche settimana potrebbero essere... a spasso!

    Report

    Rispondi

blog