Cerca

Barbara incinta? Lei smentisce Pato e Milan, è alta tensione

La berluschina nega le voci sul bebè in arrivo. Ma nella squadra, tra gossip e liti, la situazione si complica: Allegri in difficoltà

Barbara incinta? Lei smentisce  Pato e Milan, è alta tensione

E' vero o non è vero? Nel senso, Barbara Berlusconi è davvero incinta del calciatore Alexandre Pato? Cioè, la figlia del super presidente del Milan - che poi è lei stessa mini presidentessa - aspetta veramente un bebè dall'idolo rossonero? Quindi Pato darà un nipote al suo capo o un figlio alla sua datrice di lavoro (comunque la si voglia mettere)? Il settimanale Diva e Donna giura che è così. Ma la stessa Barbara smentisce seccamente le indiscrezioni: nessun bebè e in arrivo. Eppure i bookmaker esteri, anche dopo la smentita, puntano forte sulla gravidanza della figlia dell'ex premier: la notizia ufficiale viene quotata a 1,70, ossia paga di meno rispetto al fatto che Barbara non risulti incinta, quotata a 2,00. Scommesse aperte anche sul colore del fiocco: rosa e blu sono alla pari e valgono entrambi 1,85.

L'intreccio - Ma nonostante la smentita i media si sfogano con una serie di ipotesi e dietrologie. Pato spacca il Milan? Perché la verità, è che il gossip sul presunto figlio di Barbara e Pato si intreccia con tutto il pettegolezzo calcistico che si è scatenato negli ultimi tempi in casa rossonera. E, ad accendere la polemica, ci ha pensato lo stesso attaccante del Milan, che nell'intervista rilasciata ieri al Corriere della Sera, non ha risparmiato frecciatine e battute acidelle nei confronti dell'allenatore Massimilano Allegri. E' da tempo che tra i due non scorre buon sangue ma martedì Pato ha sferrato l'attacco a cielo aperto: "Ogni tanto (il mister Allegri, ndr) mi dà delle spiegazioni ma un tecnico dovrebbe suggerire ai suoi calciatori il modo per correggere i difetti". E ancora: "Se devo migliorare mi dovrebbe lui suggerire in cosa" e poi "io non ho nessun problema a giocare con Ibrahimovic. E' Allegri che deve decidere". E allora la domanda un po' sulla bocca di tutti è: cosa succederà ora al Milan? Pato o Allegri?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • imahfu

    28 Dicembre 2011 - 15:03

    E chi se ne frega. Se queste sono sempre state le preoccupazioni paterne, é chiaro perché l'Italia si trovi in questo stato. Berluscones, aiutateci a fare piazza pulita: é già tardi farlo ora.

    Report

    Rispondi

  • imbesi.emanuele

    28 Dicembre 2011 - 15:03

    Ma che Pato o Allegri.Non facciamo confusione,da ex calciatore dico che Allegri ha la massima responsabilità nella conduzione tecnica del Milan,Punto. Qualunque non identita di vedute tra allenatore e giocatore si chiarisce al chiuso negli spogliatoi,non a mezzo stampa,il signor pato si comporti da professionista,se pensa di alzare la cresta trovando magari supporto si spacca lo spogliatoio.Berlusconi è un uomo intelligenie . e cosi Galliani,e sistemeranno tutto sul nascere. emanuele

    Report

    Rispondi

  • frabelli

    28 Dicembre 2011 - 14:02

    Ecco, se qualcuno deve andarsene è il Papero, vista la sua latitanza in campo quest'anno, anche quando giocava. Assente, superficiale, mai attento al gioco. Un Papero così, lo si può sacrificare, fasta che chi lo vuole paghi; altrimenti si adegui alla squadra, come hanno fatto Ibra, Cassano, Robinho e gli altri ultimi arrivi.

    Report

    Rispondi

  • alvit

    28 Dicembre 2011 - 14:02

    Sembra la desse a molti anche prima del figlio dell'oca.Certo che farsi mettere incinta e' veramente una stronzata. Ma sua madre, la grandonna succhiasoldi, non le ha insegnato di tenere le gambe ben chiuse o di usare sistemi sicuri?Si dimostra che put@@@@ere il padre.... Le colpe ricadono sulle figlie.

    Report

    Rispondi

blog