Cerca

Roma, De Rossi verso l'addio? City e Real Madrid alla finestra

La società avrebbe offerto al giocatore 6 mln e una clausola rescissoria a 25 mln: prendere o lasciare. La paura: perderlo gratuitamente

Roma, De Rossi verso l'addio? City e Real Madrid alla finestra

La questione del rinnovo contrattuale di Daniele De Rossi, in questo primo scorcio di 2012, si fa subito incandescente. A sei mesi dalla scadenza del contratto di Capitan Futuro la Roma deve già decidere che sarà del futuro di Daniele: farà parte del progetto di Luis Enrique? Dai corridoi di Trigoria qualcuno parla di un vero e proprio ultimatum posto dalla società al giocatore, mentre dal Regno Unito i tabloid continuano a sostenere che il Manchester City vorrebbe ingaggiarlo subito, anche nella finestra di gennaio.

City e Real alla finestra - La paura della società di Dibenedetto è che De Rossi, 28 anni, riesca a liberarsi dalla Roma senza che la società incassi nemmeno un euro grazie alla clausole dei regolamenti Fifa. Secondo i tabloid britannici l'ago della bilancia, anche in questo affare, sarebbe Carlitos Teves: se il City riuscisse a venderlo la squadra disporrebbe del capitale per offrire un ingaggio faronico a De Rossi, che si lascerebbe così convincere. Per Capitan Futuro ci sarebbe anche il forte interesse del Real Madrid di Josè Mourinho: il tecnico di Setubal non ha mai nascosto l'apprezzamento per il centrocampista azzurro.

Prendere o lasciare - La Roma, messa alle strette, per risolvere il nodo De Rossi avrebbe offerto al giocatore un contratto di 6 milioni annui con una clausola rescissoria fissata a 25 milioni. E qui starebbe l'ultimatum della società, che al giocatore non avrebbe lasciato alternative: prendere o lasciare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • boss1

    boss1

    02 Gennaio 2012 - 17:05

    pensate un pò stasera non mangio per il dispiacere. ma vai a ...............re

    Report

    Rispondi

blog