Cerca

Guardiola lontano dal Barça: "Bielsa al mio posto? Anche sì"

Il tecnico spaventa la tifoseria blaugrana: "Non ho deciso se rinnovare il contratto". L'ipotesi: verso il Manchester United

Guardiola lontano dal Barça: "Bielsa al mio posto? Anche sì"

Pep Guardiola, l'artefice dei grandi successi del Barcellona iperspaziale, tiene in ansia tifoseria e società blaugrana. Il tecnico ha spiegato che ancora non sa se rinnovera il suo contratto, in scadenza a fine della stagione. Come palliativo per l'ansia dei tifosi che popolano la Rambla, Pep ha aggiunto: "Non ho ancora deciso se lasciare la Catalogna". Una magra consolazione. Le parole dell'allenatore arrivano alla vigilia della sfida di Coppa del Re contro l'Osasuna: "Se avessi preso una decisione - ha aggiunto -, il presidente lo saprebbe già. So quello che faccio, tranquilli", ha chiosato.

Verso Manchester sponda United? - E se Guardiola lascia aperta la porta per una sua fuga (da trionfatore, beninteso) da Barcellona, ovviamente impazza il toto-squadre. Che fine farà il tecnico dei miracoli che colleziona coppe, scudetti e coppette (tredici su quindici dal 2008) come accendini in un barattolo? Nei mesi scorsi si è più volte parlato di Pep all'Inter o al Manchester United. Ma la strada che lo condurrebbe verso la nuova, indiscussa, capitale del calcio britannico pare essere più agevole: Sir Alex Ferguson, nonostante in quanto a successi non sia secondo a nessuno, prima o poi dovrà abdicare.

Il toto-sostituti - Pep si sente già un po' lontano dalla fiesta blaugrana, tanto che rispondendo alle domande dei cronisti si spinge fino a ipotizzare il nome del suo migliore sostituto. Chi viene incoronato: "Marcelo Bielsa, come molti altri. Non ho nessun dubbio che Bielsa avrebbe le capiacità per allenare il Barcellona". Quindi una menzione d'onore anche per il suo ex compagno di squadra, Luis Enrique, che oggi innaffia e coltiva il suo progetto tutto-giovani in salsa romana (giallorossa): sì, secondo Pep anche lui farebbe bene sulla panca del Barcellona.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog