Cerca

Abbraccio tra Pato e Ancelotti: Papero sempre più vicino a Psg

Dubai, amichevole tra Milan e i francesi allenati da Carletto. Gli sceicchi offrono 38 mln per il brasiliano e altri 24,5 per Kakà

Abbraccio tra Pato e Ancelotti:  Papero sempre più vicino a Psg

Il tormentone di questa finestra di mercato invernale è iniziato. Pato rimarrà al Milan o cederà alle lusinghe degli sceicchi del Paris Saint-Germain? Giovedì  probabilmente se ne saprà di più visto che è atteso per oggi, mercoledì 4 gennaio, l'incontro tra il procuratore dell'attaccante del Milan e Leonardo, direttore sportivo della squadra francese. Alexandre Pato si era sfogato pochi giorni fa in un'intervista al Corriere, lanciando frecciatine contro il suo allenatore Massimiliano Allegri, colpevole di non parlargli mai e di non dargli i corretti consigli di gioco. Una polemica mai sopita visto che i due interessati non si sono chiariti nemmeno durante il ritiro della squadra rossonera a Dubai.

Le quote dei bookies - Galliani e il neo allenatore dei francesi, Carlo Ancelotti, hanno dichiarato che l'operazione non s'ha da fare. In Francia però è rimbalzata la notizia secondo la quale il Psg avrebbe già messo sul piatto ben 61,5 milioni di euro per avere il Papero e il madridista Kakà subito a gennaio. 38 milioni solo per il milanista, una cifra considerevole. Anche gli scommettitori puntano forte sul divorzio tra Pato e il Milan. I quotisti danno l'attaccante rossonero in partenza per Parigi a 1,90. Ormai tutto sembra propendere per la partenza del compagno di Barbara Berlusconi ma nel calciomercato tutto cambia nel giro di pochi istanti.

Abbraccio con Ancelotti - E una nuova conferma sulla possibile partenza del Papero è arrivata proprio da Dubai, dove il destino beffardo ha fatto incontrare in amichevole il Milan e quel Paris Saint Germain possibile meta futura dell'attaccante brasiliano. Quel Psg alleanato da Carletto Ancelotti, colonna rossonera che ora, a Parigi, vuole Pato più di tutti. E nel fitto intreccio chi poteva decidere la partita? Ovvio, Pato: la sua rete ha deciso il match, terminato 1-0 per i ragazzi di Allegri. Il Papero ha insaccato dopo appena quattro minuti di gioco al termine di un'azione di Ibrahimovic. Tra Pato e Ancelotti è stato fotografato un fraterno abbraccio: ma non è che l'affare è già stato concluso e non ce l'hanno ancora dett0?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog