Cerca

Calciomarcio, Doni confessa Serie A, gare furono truccate

L'ex capitano dell'Atalanta interrogato per 3 ore: "Mi accordai con Gervasoni sul rigore". La Procura: combine nella massima serie

Calciomarcio, Doni confessa Serie A, gare furono truccate

Emergono nuove rivelazioni nella telenovela del CalcioScommesse. Cristiano Doni è stato interrogato per 3 ore dal  procuratore di Cremona Roberto Di Martino a cui ha ribadito di "non essere un giocatore corrotto". Il legale dell'ex capitano dell'Atalanta ha dichiarato che "Doni ritiene di non aver fatto nulla contro la sua squadra, non è uno che si è venduto le partite, ma ha sempre giocato per vincere". Durante la deposizione Doni ha confermato di aver
tirato un rigore al centro, durante il match Atalanta-Piacenza, sapendo di segnare perché si era accordato in precedenza con il portiere Cassano della squadra emiliana. Secondo l'avvocato dell'ex attaccante nerazzurro, il risultato  "era già combinato" e il suo assistito "ne è venuto a  conoscenza in un secondo tempo ma il fatto di poter portare punti alla sua squadra l'ha portato a commettere un passo  falso. Non è stato lui però ad alterare il risultato".

Coinvolte squadre di Serie A - Intanto, gli accertamenti degli agenti della squadra mobile di Cremona avrebbero confermato che alcune partite di Serie A sarebbero state truccate. Si tratta con tutta probabilità di quelle di cui ha parlato l'ex giocatore del Piacenza Carlo Gervasoni.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • antari

    12 Gennaio 2012 - 22:10

    e Doni lo ammette candidamente. Perche' non viene radiato, tanto x cominciare?

    Report

    Rispondi

  • alvit

    11 Gennaio 2012 - 19:07

    Veramente sono state truccate delle partite?? che strano, allora e' vero quando urlano " arbitro cornuto" vuol dire o che e' d'accordo o che e' meglio vada a fare un altro lavoro se non si accorge di nulla. Controllate bene il radical chic di morattolo, lui ha una faccia che sicuramente c'e' di mezzo. A proposito, con la grana che si ritrova, non potrebbe andare da un dentista e farsi rifare la dentatura? Fanno pagamenti anche a rate se vuole, un po' alla volta e non si accorge.

    Report

    Rispondi

blog