Cerca

Dramma nello sci freestyle muore campionessa canadese

La canadese Sarah Burke, quattro volte vincitrice degli X Games, era caduta in allenamento e si è spenta dopo 10 giorni di coma

Dramma nello sci freestyle muore campionessa canadese

 

Saltano su e giù tra cunette pazzesche e facendo salti da acrobati o si gettano negli "half pipe" tubi di neve ghiacciata da usare come trampolini, con la musica degli mp3 nelle orecchie prima del via, scherzi e lazzi al traguardo. Sembra un gioco per giovani "alternativi" il freestyle, disciplina sciistica che a Sochi 2014 entrerà nel programma olimpico. Ma quei salti, quei numeri da circo non sono un gioco: e ieri il nel mondo dello sci freestyleha vissuto il primo dramma della sua breve storia: la campionessa canadese Sarah Burke è morta in ospedale nove giorni dopo una caduta in allenamento in seguito alla quale era entrata in coma. L'incidente è avvenuto nella località statunitense di Park City, nello Utah. Burke, 29 anni, era stata quattro volte campionessa mondiale degli X Games. Gli ultimi bollettini medici lasciavano peraltro poche speranze, indicando che l'atleta aveva riportato gravissimi danni cerebrali nella caduta a causa della rottura di un'arteria vertebrale. La famiglia ha disposto la donazione degli organi.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog