Cerca

Scandalo calcioscommesse: "Seria A totalmente falsata"

La frase choc del procuratore di Cremona: "Un campionato truccato". Nel 2010-2011 almeno 14 le partite 'aggiustate'

Scandalo calcioscommesse: "Seria A totalmente falsata"

Lo scandalo calcioscommesse si allarga, tanto che Roberto Di Martino, procuratore di Cremona, parla di un "campionato di Serie A completamente falsato", quello del 2010-2011, la stagione precedente. Il pm spiega: "Alcune squadre hanno compromesso la genuinità della lotta per la retrocessione, altre quelle per la qualificazione in Europa League, altre ancora singole parite". Di Martino sottolinea che "mettendole insieme, la quantità di gare truccate è tale che l'intero torneo è da considerarsi compromesso". La scandalo insomma non riguarda solo i bassifondi delle classifiche e qualche scommessa. Secondo nuovi documenti istruttotri acquisiti dalle indagini delle Procure di Cremona e Bari - documenti di cui ha dato conto Repubblica - il crimine organizzato sarebbe un vero e proprio cancro per il calcio italiano (e non solo). Secondo le indagini 14 partite dello scorso campionato sarebbero state completamente truccate.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Borgofosco

    03 Febbraio 2012 - 23:11

    'Qualcuno' mi sa dire con chi parlava Miggiani quando ha fatto negare un sacrosanto penalty al Milan? Cosa si è raccontato con quel 'qualcuno' e perché Damato ha poi cambiato idea avendo visto molto meglio del suo assistente il fallo di mano? Io penso che il campionato è falsato sia questo! Troppe cose. a partire dalla stesura dei calendari, non tornano! Calciopoli non era stata debellata? Basta prendere in giro la passione di poveri fessi(compreso il sottoscritto)!

    Report

    Rispondi

blog