Cerca

Debutto amaro al 6 Nazioni Francia batte Italia 30 a 12

Quattro mete a zero per i transalpini al debutto nel torneo di rugby. Per gli azzurri solo tre calci di Burton e uno di Botes

Debutto amaro al 6 Nazioni Francia batte Italia 30 a 12

 Inizia con un ko contro la   Francia vicecampione del mondo il cammino dell’Italia del neo ct   Jacques Brunel nel 6 Nazioni di rugby. Nella sfida giocata allo Stade de France di Parigi gli azzurri sono stati sconfitti per 30-12 dai   transalpini. L’Italia ha giocato un match aggressivo,   soprattutto nel primo tempo in cui è stata punita dalla Francia che   ha sfruttato al meglio le uniche due azioni d’attacco. Dopo essere   andati al riposo avanti di 15-6, i 'bleus' hanno cambiato marcia nella  ripresa, piazzando l’allungo decisivo. Di Rougerie, Malzieu, Clerc e Fofana le mete dei francesi. Tre   calci di Burton e uno di Botes per l’Italia, che forse non meritava un  passivo così pesante, nel giorno del debutto in panchina di Brunel. La Francia vendica così il clamoroso ko subito contro l’Italia   nel match dell’anno scorso al Flaminio di Roma. Gli azzurri torneranno  in campo fra una settimana in occasione della sfida contro   l'Inghilterra allo stadio Olimpico di Roma.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog