Cerca

Milano, tensione al Duomo: polizia carica tifosi Arsenal

Cariche ai supporters dei Gunners a poche ore dal match di Champions contro il Milan. Tensione tra tifosi

Milano, tensione al Duomo: polizia carica tifosi Arsenal

Dopo un fitto lancio di lattine e bottiglie di birra da parte dei tifosi dell'Arsenal in centro a Milano, in vista della partita di Champions di mercoledì sera contro il Milan, gli agenti della polizia in tenuta antisommossa hanno deciso di intervenire con una carica, partita dall'ingresso della Galleria Vittorio Emanuele. Gli ultras dei Gunners si sono velocemente ritirati per evitare i colpi e successivamente si sono radunati nel centro della piazza, mentre le forze dell'ordine monitorano a distanza la situazione. Sul selciato sono rimasti cumuli di centinaia di lattine e bottiglie di birra, consumate dagli ultras in attesa della partita.

La dinamica - La tensione aveva cominciato a salire attorno alle 16, quando uno scambio di battute tra tifosi londinesi e rossoneri aveva riscaldato gli animi dei supporter della squadra ospite. A quel punto gli ultras dei Gunners hanno cominciato a lanciare lattine di birra verso l'ingresso della Galleria Vittorio Emanuele, dove quattro simpatizzanti rossoneri, i protagonisti del diverbi, si erano rifugiati. Dopo uno scambio di gestacci, i tifosi della squadra ospite hanno tentato di inseguire i quattro, venendo però bloccati all'ingresso della Galleria da agenti in borghese. L'episodio ha innescato la rabbia dei londinesi che hanno dato vita a un fitto lancio di lattine di birra e a una lunga serie di cori. Successivamente la carica delle forze dell'ordine.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog