Cerca

Ibra urta una donna con l'auto Denunciato alla polizia

Il giocatore del Milan avrebbe urtato con la propria auto una donna che voleva intervistarlo. Denunciato per omissione di soccorso

Ibra urta una donna con l'auto Denunciato alla polizia

Zlatan Ibrahimovic si è reso protagonista di un piccolo giallo appena fuori da Milanello. Finito l'allenamento, lo svedese ha preso la sua Audi A3 ed è sfrecciato via dal cancello di Milanello, facendosi largo tra una trentina di tifosi che lo stavano aspettando per un autografo. Tra di loro era presente anche una ragazza bionda che brandendo un microfono si è avvicinata all'auto del calciatore milanista. In quel momento ha allungato il braccio per poter ottenere un commento da Ibra. Peccato che il giocatore non si è fermato e con lo specchietto della sua auto ha urtato microfono e la stessa mano della donna che poi ha chiamato un'ambulanza per ricevere assistenza sanitaria. La ragazza, che si è qualificata prima come giornalista di un social network e poi di un'agenzia di eventi che fa capo a Fabrizio Corona, ha riportato un trauma alla mano. Più tardi, la polizia provinciale ha sporto denuncia nei confronti di Ibrahimovic per omissione di soccorso.

Guarda il video su LiberoTv: Ibra urta donna con l'auto

Risponde il Milan - Con una nota pubblicata sul sito, il Milan "informa che dati oggettivi escludono che a Zlatan Ibrahimovic possa essere addebitata qualsiasi responsabilità, sotto qualsiasi profilo, in relazione all'evento verificatosi ieri, secondo quanto riferito dai media, all'uscita del Centro Sportivo di Milanello".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • samuel80

    22 Febbraio 2012 - 18:06

    E' stato bravo Ibra a evitare quella mandria di cretini che pascolava in mezzo alla strada. Ma la polizia, senza prove, denuncia lui. Meglio che scappi da questa Italia finchè può; qua l'aria sta diventando irrespirabile. Scappi....

    Report

    Rispondi

  • Borgofosco

    22 Febbraio 2012 - 17:05

    Incredibile buffonata! In un Paese dove, sulle strade , si commettono scempi di ogni genere contro inermi pedoni che camminano sui marciapiedi oppure attraversano sulle strisce pedonali, si da risonanza ad una notizia che è innescata da un noto e spregevole paparazzo. I motivi sono sempre gli stessi: "i danè". Infatti seguendo teoremi degni di ceri personaggi : -Ibrahimovic guadagna tanti soldi e che male c'è se ce ne facciamo dare un poco? Logica di persone prive di senso civico a cui dovrebbe essere vietato far spendere quattrini pubblici per indagini che presupporrebbero L'arresto immediato di chi sporge denuncia. Ma tant'è la giustizia in questo Paese è una pura illusione!

    Report

    Rispondi

blog