Cerca

Gli undici campioni di serie A indagati per crac del Parma

Asprilla, Brolin, Dino Baggio, Crespo e altri: concorso in bancarotta fraudolenta per finti contratti pubblicitari

Gli undici campioni di serie A indagati per crac del Parma

Asprilla, Minotti, Apolloni, Brolin, Chiesa, Baggio (Dino), Thuram, Stoichkov, Crippa, Veron, Crespo. Una formazione da paura (anche senza portiere). E, infatti, fu sopratutto grazie a questi giocatori che tra gli anni '90 e l'inizio dei 2000 il Parma Calcio divenne una delle squadre più forti d'Europa, protagonista in campionato e nelle coppe. Una squadra che, oggi, si ritrova indagata per concorso in bancarotta fraudolenta in relazione alla vicenda del crac del Parma calcio per la quale la procura ha chiuso le indagini.

Gli 11 calciatori sono accusati di bancarotta fraudolenta in concorso con Tanzi e Domenico Barili, a lungo braccio destro dell’ex re del latte. In tutto gli indagati sono però 28: tra loro anche alcuni dirigenti come Fabrizio Larini (ora all’Udinese). In pratica venivano fatti uscire soldi dalla Parmalat attraverso falsi contratti di promozione e pubblicità con relativa emissione di fatture false e il pagamento delle stesse con soldi provenienti dalle casse della multinazionale del latte. Un ulteriore filone d’indagine riguarderebbe poi un altro calciatore, Amauri, attualmente in forza alla Fiorentina: il Parma di Tanzi (dove peraltro il brasiliano non giocò mai, vestendo la maglia crociata solo l’anno scorso nel rifondato Parma Fc di Ghirardi) lo acquistò girando 3,5 milioni a una società di consulenza quando invece lo avrebbe potuto prendere a costo zero perchè all’epoca dei fatti il calciatore era svincolato. La Gazzetta di Parma riporta che secondo la procura, tra il '92 e il 2003, sarebbero stati distratti soldi appartenenti alla Parmalat per dieci milioni.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Lorenzo1508

    Lorenzo1508

    29 Febbraio 2012 - 19:07

    ...s'infila dappertutto! Branco di buffoni...e non solo!

    Report

    Rispondi

blog