Cerca

Massimo Moratti assolve l'Inter "Niente rivoluzioni"

Il presidente neroazzurro non stravolgerà la rosa: parecchi rimarranno, qualcosa di nuovo prenderemo. Puntiamo al terzo posto

Massimo Moratti assolve l'Inter "Niente rivoluzioni"

Nessuna rivoluzione. Dopo l'eliminazione negli ottavi di Champions League per mano del Marsiglia, Massimo Moratti guarda già al futuro ma non intende stravolgere la rosa dell’Inter. "Oltre alla capacità di giocatori nuovi con più corsa, serve l’esperienza - le parole del massimo dirigente nerazzurro, riportate dalla pagina Twitter del club -. Parecchi rimarranno, qualcosa di nuovo prenderemo". Per la stagione in corso, l’obiettivo resta il terzo posto, l'ultimo disponibile per partecipare alla prossima Champions. "E' quasi impossibile - ammette Moratti -. Speriamo di farcela, sarebbe una dimostrazione di carattere da parte della squadra".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog