Cerca

Ippica, le stelle al trotto uno spettacolo dal cuore grande

Trofeo La Multipla: a Montegiorgio va in scena un'altra serata benefica con gara tra vip. L'incasso a favore della lotta ai tumori

L’ippica è così. La conosci dopo un approccio magari un po’ titubante, la scopri e quasi sempre te ne innamori. Le manifestazioni delle corse delle Stelle oltre per fare beneficenza (questa volta in favore dell’ASVALT per la lotta contro i tumori) servono proprio a questo. Sono ambasciatori previlegiati nel diffondere a gente nuova il virus dell’amore per sua maestà il cavallo. L’ultimo ad esserne contagiato in ordine cronologico (dopo Chicco Testa, El Diablo Chiappucci e tanti altri) è stato Massimo Maierini CEO di Multipla un’azienda attiva nel mercato dei giochi con tanto di concessione comunitaria. E’ venuto a Montegiorgio forte di una serie di allenamenti con l’amico Paolo Scamardella, ha capito il funzionamento del binomio in corsa uomo- cavallo e, una volta che l’autostart ha lanciato i concorrenti, ha preso la testa della corsa per conservarla fin sul palo diventando il campione delle stelle d’Inverno edizione 2012.

Sabato a Montecatini si replica con il trofeo di Primavera e Massimo non sarà in pista a correre ma nel winner circle pronto a premiare il prossimo vincitore con un trofeo messo in palio proprio dalla Multipla che è diventata sponsor della manifestazione. 10 i baldi e coraggiosi protagonisti che se lo contenderanno; Oltre al già citato Chiappucci  ci sarà il redivivo Magrini che guiderà il favorito della corsa MY NAME AS proseguendo nella tradizione di una serie di sorteggi fortunati. Bob Messini attore della banda di Pupi Avati porterà insieme a Ferdi Berisa vincitore del Grande Fratello, tanta allegria in pista, mentre gli occhi di tutti saranno puntati sulla “scommessina”  Barbara Scarpettini splendida conduttrice sui canali Snai di Zona Quote trasmissione must per chi segue il mondo delle puntate su cavalli e sport.. La politica è rappresentata dalla presenza in gara di addirittura due sindaci; Vito Punzi primo cittadino di Montemesola in provincia di Taranto e Giuseppe Bellandi padrone di casa a Montecatini la città dove vive anche  Stefano Tommei, grande allenatore di basket ma anche ottimo interprete delle redini lunghe. La stampa sarà rappresentata dall’ agguerrito organizzatore e concorrente  Alberto Foà e dall’altro debuttante  Claudio Ghisalberti della Gazzetta dello Sport. Si correrà alle 17 mentre alla sera tutti seduti al tavolo verde del Texax Hol’Em della Multipla dove sempre per beneficenza ci  si scontrerà a suon di all in  per fare ancora del bene.
 
di Antonio Terraneo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog