Cerca

Adriano lascia il calcio:

«Non mi dà più gioia»

Adriano lascia il calcio:
 L'Imperatore getta la spugna. Basta calcio, meglio rilassarsi in Brasile frequentando feste, belle donne e gli amici di un tempo, fa niente se qualcuno di loro non è uno stinco di santo. Adriano dal Brasile manda un messaggio all'Inter: «Mi prendo una pausa, perché giocare a calcio non mi dà più allegria». Non tornerà a Milano. Nessuno sa per quanto: due, tre mesi, un anno? Il campione triste ha indetto addirittura una conferenza stampa nel salone di un grande albergo per dare la notizia al mondo. Rinuncerà anche al denaro. Sente che vivere a Rio e riallacciare i rapporti con le figure della sua gioventù è l'unica cura: il bomber ha smentito di essere depresso o alcolizzato. Poi una parola per il presidente Massimo Moratti, che in questi anni è stato vicinissimo al giocatore: «E' come un padre». Ma non basta per rientrare alla Pinetina. Adriano sta bene solo a Rio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog