Cerca

Beachvolley casto a Londra Niente body e bikini sexy

Per le Olimpiadi 2012 le giocatrici dovranno indossare pantaloncini poco sopra il ginocchio e canottiere. Addio spettacolo per gli occhi

Beachvolley casto a Londra Niente body e bikini sexy

Certo, c'è il gesto sportivo: i salti, i tuffi, le schiacciate, le corse. Ma c'è, soprattutto, il lato estetico: bikini, body striminziti che mettono in mostra corpi atletici e abbronzati. Il beach volley, è inutile nasconderlo, è uno sport per voyeur. E se il tour mondiale, nelle sue varie tappe, richiama ogni anno centinaia di migliaia di spettatori, lo si deve alle grazie delle giocatrici. Alle Olimpiadi di Londra 2012, però, non sarà così. Sarà per il celebre motto "niente sesso, siamo inglesi" o per un'interpretazione "castigante" dello spirito olimpico, chissà. fatto è che a Londra le giocatrici di beach volley dovranno indossare pantaloncini poco sopra il ginocchio e t-shirt, al massimo una canottiera. Addio spettacolo, almeno quello per gli occhi.

 

 

No a bikini e body striminziti a

Beachvolley casto a Londra
Niente body e bikini sexy

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • capitanuncino

    28 Marzo 2012 - 19:07

    Che bel faccino.....Ma che bel sorriso!!!Altro che quello della Rosita Nazionale....Tira su veramente il morale.

    Report

    Rispondi