Cerca

Il Catania blocca il Milan: rossoneri bloccati sull'1-1

Spolli risponde a Robinho. Agli etnei annullato gol per fuorigioco inesistente. Milan, gol fantasma: la palla era entrata?

Il Catania blocca il Milan: rossoneri bloccati sull'1-1

Il Milan rallenta contro un grande Catania. Gli etnei frenano la corsa scudetto dei rossoneri, inchiodati sull'1-1 al Massimino. E la squadra di Montella può anche recriminare per le tante occasioni avute (ma soprattutto per un gol, regolare, annullato). I siciliani partono fortissimo, ma a passare in vantaggio è il Milan, con una zampata di Robinho al 34' del primo tempo. Nella ripresa il Catania ricominciano in quarta, e al 2' uno degli episodi chiave: annullato il gol di testa di Gomez per un fuorigioco inesistente. Dieci minuti dopo, però, arriva il pari degli etnei: gol di Spolli, che sotto misura trasforma in gol l'assist di testa di Legrottaglie. La partita, bellissima, prosgue con una raffica di azioni da gol da una parte e dall'altra. Al 20' della ripresa un altro episodio dubbio: Robinho supera il portiere Carrizo e da posizione defilata calcia lentamente in porta, la palla viene respinta sulla linea. Difficile comprendere se la sfera fosse interamente entrata. All'ultimo dei tre minuti di recupero un altro brivido per il milan: un pericolosissimo tiro di Spolli viene ribattuto da un monumentale Antonini. Il Milan, in attesa del posticipo di domenica sera tra Juventus e Napoli, è primo con cinque punti di vantaggio, ma in caso di vittoria contro i partenopei, i bianconeri tornerebbero vicinissimi ai ragazzi di Allegri, a soli due punti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • granchiorossonero

    02 Aprile 2012 - 11:11

    Se si fa il giochino dei torti arbitrali ,favori e sviste, ogni anno, non si finisce piu' con le polemiche. Ritengo che i torti complessivamente si bilancino,ad esempio il gol di Pepe della Juve contro il Genoa era buono e anche il fallo di mano in area del Siena a Torino . Ma che significa? E la trattenuta di Pato a Firenze? E il gol di Seedorf annullato sempre a Firenze? Rigore si ,rigore no. Ma basta con le chiacchiere ,la verita' e' che il Milan e' stanco e nervoso perche' questa e' la classica annata dove dal poter vincere tutto non si vince un fico secco:la coppetta Italia se la becca la Juve ( e dai...), la Champions ,domani si va a casa e lo scudetto se ne sta andando perche ' basta vedere ad esempio che la Juve contro il Napoli e' una macchina da guerra. Le zebre ti schiacciano dal primo al novantesimo e non prendono un gol nemmeno contro un bazuka.Il Milan soffre, fa il lezioso , si affida agli umori di Ibra l'Intoccabile e non ha la rabbia agonistica delle zebre.

    Report

    Rispondi

  • Borgofosco

    01 Aprile 2012 - 19:07

    I buoni propositi sono stati infranti sempre dalla Juventus. Le richieste assurde di riavere scudetti che, nella migliore delle ipotesi erano stati contrastati al Milan in modo illegale(per la giustizia sportiva) sono nella storia del penultimo scandalo calcistico. Ieri il sig. Ghiandai ha tristemente ricordato, ai milanisti, cosa volesse intendere la frase:-" ho fatto un capolavoro"- L'esaltazione di una 'furbata' o mascalzonata che impedì al Milan la vittoria del titolo 2006! Ai più è apparso che Ghiandai ha svolto un compito orientato nel danneggiamento sistematico del Milan. Tre offside uno su Robinho, nel primo tempo, altri due su Ibrahimovic e Boateng, segnalati in maniera scientificamente sbagliata, hanno tolto al Milan la possibilità di realizzare tre reti. Non parliamo poi della rete realizzata e non convalidata come successo in altra partita(goal di Muntari). Mi chiedo se non sia il caso di annullare la valenza di questo torneo falsato degli assistenti di linea!

    Report

    Rispondi

  • caste1

    01 Aprile 2012 - 17:05

    Allegri e il Milan senza rigori non vincono! Lamentarsi di episodi dubbi fa parte di quelle persone (cagnolini) che devono rendere conto al loro padrone che, se fosse tutto regolare, loro vincerebbero. Il gol del Catania era regolarissimo, mentre sul gol del Milan ci sono molti dubbi. Ma, come sono stati abituati, nel dubbio bisogna fischiare sempre a favore del Milan. Berlusconi non ha bisogno di gente lecca-lecca: ne perde in dignità.

    Report

    Rispondi

  • roberto62

    01 Aprile 2012 - 11:11

    ho letto con sgomento l articolo sulla partita milan catania di ieri e evidente che il vostro gionalista non ha visto bene tutti gli episodi incriminati 1) il pareggio del catania spolli commette un evidente fallo su boateng 2) sul gol annullato a gomes c e il fuorigioco di rientro di bergessio che poi passa la palla a gomes 3) ci sono due clamorosi fuorigioco 1su ibraimovic l altro su boateng INESISTENTI 4) il gol fantasma di robinho che io avevo visto anche in diretta senza l aiuto della moviola ( il giocatore del catania era completamente dentro la porta - come poteva fermare la palla prima che superasse la riga di porta? ) chiedo a voi (giornalisti ) una piu corretta analisi della partita ed al milan (nella persona di galliani possibilmente ) una vibrata protesta contro il presidente degli arbitri nicchi- l arbitro (ed il suo guardalinee di ieri) non puo arbitrare in seria A ha danneggiato il milan troppe volte nella stessa partita per essere un caso!!!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog