Cerca

Mou a Ibra: "La Champions? Tanto deve vincere il Barça"

Josè al vetriolo contro i blaugrana: "Solo ora Zlatan capisce perché mi arrabbio? Vedrete che andranno in finale, e poi..."

Mou a Ibra: "La Champions? Tanto deve vincere il Barça"

"Solo adesso ha capito?". Josè Mourinho ancora al vetriolo. Il tecnico del Real Madrid commenta con ironia le frasi di Zlatan Ibrahimovic dopo il ko del Milan contro il Barcellona, una partita che ha cambiato registro dopo un discusso e discutibile rigore (il secondo) assegnato ai blaugrana. Ibra, a caldo, aveva spiegato di "capire perché Mourinho si arrabbia sempre al Camp Nou", in piena polemica con le decisioni della terna arbitrale. E così è arrivata subito la risposta dello special one: "Solo adesso mi ha capito - ha chiesto sornione ai microfoni di Mediaset Premium -? Lui è intelligente e so che non lo ha capito solo adesso".

"Tanto vince il Barcellona..." - Mou ha poi parlato della prossima semifinale contro il Bayern Monaco, che cerca una storica qualificazione alla finalissima che si disputerà proprio nello stadio dei bavaresi. "Il Bayern è una squadra potente, fisicamente e istituzionalmente. Poi si giocherà la finale a casa loro. Sarà dura. Mi piacciono come squadra, mi sembrano ancora meglio rispetto alla squadra che abbiamo battuto nella finale del 2010". Quindi una nuova stoccata ai blaugrana: "La vera domanda è chi giocherà la finale col Barcellona. Loro giocheranno la finale di certo - ha aggiunto Mourinho -, non sono favoriti, sono favoritissimi". Perché? Nuovo sorriso sornione dello special one: "Perché sono forti...".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mimmo.biancucci

    06 Aprile 2012 - 19:07

    Caro Ibra ai fatto la scoperta dell'America...........

    Report

    Rispondi

  • Borgofosco

    05 Aprile 2012 - 18:06

    Penso che al netto dei favori arbitrali il Real Madrid batterà senza alcun problema il Barcellona. Se i blaugrana sono quelli che ho visto battere, faticosamente e con qualche aiutino di troppo, il Milan, allora per i blancos non vi saranno soverchie difficoltà a batterli. Il tanto bistrattato Max Allegri ha trovato il modo di contrastarli. Basta non commettere le sciocchezze difensive, davvero marchiane, che hanno commesso i rossoneri. Non ho simpatia per Mourinho è troppo lontano dal mio modo di di fare comunicazione. Lo sport troppo esasperato dalla professionalità non ha 'anima' ed alla lunga stanca il pubblico. In questo sia Guardiola che Mourinho si equivalgono. Anzi per certi versi trovo molto più spocchioso ed arrogante l'allenatore del Barcellona. Certamente l'allenatore madridista non potrà mai risultare simpatico ad un milanista. Ma in quella squadra gioca Kakà e lui si che, a differenza di Pirlo, è rimasto nelle simpatie di gran parte dei milanisti!

    Report

    Rispondi

  • luimond

    05 Aprile 2012 - 17:05

    Sono interista e Mou mi è simpatico, ma non è che mette le mani avanti per non cadere indietro....

    Report

    Rispondi

blog