Cerca

start-up

Veneto: al via 'digital hubs' per favorire nascita di startup

Veneto: al via 'digital hubs' per favorire nascita di startup

Venezia, 23 feb. (Labitalia) - Le intuizioni delle giovani generazioni, soprattutto se si concretizzano in nuove realtà imprenditoriali, possono fare la differenza per la crescita e l'innovazione del sistema economico di un territorio. Puntare su di loro e favorirne lo sviluppo è dunque strategico per aumentare la competitività e la capacità di generare nuova occupazione, in particolare nei settori ad alto contenuto tecnologico. Per questo, il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Venezia ha aperto il bando 'Digital Hubs' con l’obiettivo di sostenere l'avvio di idee e proposte imprenditoriali nel settore dell'economia digitale in tutte le sue declinazioni, favorendo così la nascita di nuove startup.

Il concorso è rivolto a tutti gli studenti iscritti a scuole secondarie di secondo grado della Regione Veneto e ai giovani universitari. Le adesioni rimangono aperte fino al prossimo 15 marzo.

'Digital Hubs' è il fulcro dell’edizione 2016 di Tempi Moderni - il progetto fondato dal Gruppo Giovani Imprenditori di Venezia nel 2001 che coinvolge e mette in relazione studenti, docenti, università e imprese - divenuto ormai un vero laboratorio di scambio di esperienze e progettualità nell’ambito dell’education e della formazione. Progetto oggi reso ancora più importante dalla legge sull’alternanza scuola-lavoro.

Per partecipare alla selezione, sarà necessario presentare un pitch video, ossia una breve presentazione chiara e sintetica del proprio progetto d'impresa in grado di catturare l'attenzione di interlocutori e potenziali investitori convincendoli sulla validità della propria idea di business, accompagnato da una descrizione scritta. Questi materiali dovranno pervenire entro il 5 maggio 2016.

Una commissione di imprenditori di Confindustria selezionerà una short list per ognuna delle 2 categorie invitandoli alla giornata di premiazione che si terrà a maggio 2016, a Venezia, durante la quale una giuria tecnica (composta da rappresentanti del mondo delle istituzioni, dell’imprenditoria, della scuola e dei media) designerà i vincitori delle 2 categorie.

Il premio consiste nell’usufruire gratuitamente di un pacchetto di assistenza personalizzata per lo sviluppo dell’idea imprenditoriale e nella possibilità di promuovere il proprio progetto attraverso i diversi canali social della rete confindustriale per la durata di un anno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog