Cerca

lombardia/milano

Talent Garden, con TheFabLab supporto per start up di prodotto

(fotogallery)

Milano, 4 mag. (Labitalia) - Talent Garden continua la sua avventura nel mondo dei makers e dell’innovazione portando a Talent Garden Milano Calabiana, uno degli spazi di coworking più grandi d’Europa, TheFabLab, un laboratorio di fabbricazione digitale. Il campus diventa così il primo spazio in Italia che supporta le aziende e le startup di prodotto per passare dalla progettazione alla produzione materiale degli oggetti. (fotogallery)

A TheFabLab @ Talent Garden Milano Calabiana ci sono macchine professionali di alta qualità e personale specializzato in design, ingegnerizzazione e produzione per progettare e creare prototipi ma soprattutto realizzarli materialmente.

Questa 'piccola fabbrica', con robot industriali, stampanti 3D a resina e laser cutter di grandi dimensioni, ha l’obiettivo di supportare i professionisti, le startup e le aziende attive nella produzione digitale di beni fisici. Olivetti è tra i partner che hanno creduto nel progetto mettendo a disposizione le ultime tecnologie prodotte in campo di stampa 3D. Il laboratorio sarà anche un centro di ricerca, sviluppo e produzione di progetti legati all’Internet of Things: sensori e attuatori integrati in moto, automobili, arredamento ed elettrodomestici.

“Fin dalla sua fondazione -spiega Massimo Temporelli, co-founder e presidente TheFabLab- l'ambizione è stata quella di connettere il mondo dell'innovazione digitale con quello della manifattura italiana, il mondo dei bit con quello degli atomi. Siamo profondamente convinti che Talent Garden, con la sua expertise nel campo del digital, sia il partner migliore per raggiungere questo obiettivo”.

Secondo Davide Dattoli, presidente di Talent Garden “Con questa inaugurazione continuiamo il nostro percorso di apertura verso il mondo dei makers dopo il progetto di Makerland. Il progetto con TheFabLab unisce coworking e comaking, in un’ottica di condivisione delle competenze professionali e delle tecnologie di fabbricazione digitali all'avanguardia. Unire hardware e software è la prossima frontiera e come Talent Garden crediamo fortemente in questo nuova potenzialità per imprese tradizionali e startup".

Talent Garden non è nuova al mondo dei makers, dallo scorso anno sostiene l’integrazione tra produzione e design di prodotto con Makerland, primo punto vendita per design, prototipi e non solo creati dai maker. Un luogo dove chiunque può acquistare oggetti particolari di ogni tipo, personalizzarli e acquisire gli strumenti e le conoscenze per diventare egli stesso un maker e materializzare le proprie idee.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog