Cerca

WEDDING BEAUTY

Spose in Maschera

Viviana di Juice Headesigner e il nostro MUA Amerigo Paulillo sono pronti a darvi tutti i loro preziosi consigli su come arrivare con una pelle luminosa al matrimonio

11 Ottobre 2017

0
Spose in Maschera

Care amiche,

oggi torniamo con la nostra amatissima rubrica seguita in collaborazione con i maestri dell’Hairstyle: Juice Headesigner. Dopo i tanti consigli per la sposa, le acconciature per il matrimonio e non solo oggi per voi parliamo di Trucco e Parrucco!

Da oggi non solo i preziosissimi consigli della nostra super Viviana di Juice Headesigner, insieme a lei ci sarà il nostro MUA Amerigo Paulillo pronto a darvi tutti i consigli di cui avete bisogno sul make-up sposa.

Non mi resta che lasciare la parola agli esperti.

“Quando si parla di sposa ovviamente il primo pensiero è quello dell'abito si sa e una volta trovato quello perfetto, che ti fa sentire a tuo agio e perfetta per affrontare il grande passo, si passa alla fase 2: trucco e parrucco! I capelli saranno la cornice ma il viso insieme all'abito sarà in primo piano e prima di parlare di trucco abbiamo deciso di iniziare a darvi qualche consiglio su come prepararlo al meglio per il grande giorno!

Questo sarà il primo di una lunga serie di articoli scritti veramente a 4 mani perché se parliamo di viso non posso non introdurvi il nostro MUA Amerigo Paulillo: nasce parrucchiere e nel corso degli anni, oltre a specializzarsi nel campo delle acconciature sposa ( e non solo ) , entra nel mondo del make up con continui aggiornamenti ed è pronto a supportare e "sopportare" le esigenza di ogni futura sposa ( e ribadisco non solo ) 

Dopo le dovute presentazione vi sveliamo l'argomento del giorno :) e non vogliamo iniziare a parlare del trucco di tendenza ma partiamo da più lontano ossia dalla doverosa preparazione che bisogna dedicare alla pelle del viso che troppo spesso viene trascurata 

Come specifica Amerigo, è fondamentale prendersi cura della pelle quotidianamente e ancor di più in previsione di un giorno in cui il nostro viso sarà sotto i riflettori anche perché da questo può dipendere anche il risultato del trucco ovviamente.

Vista la stagione che andiamo ad affrontare vogliamo dedicarci in particolare alle "spose d'autunno"

Dopo l'estate tra sole mare piscina ora affrontiamo quella fase in cui l'abbronzatura comincia a schiarire portando via con se la luminosità delle tonalità dorate tipiche dei mesi estivi , lasciandosi dietro la famosa abbronzatura a macchioline ,bisogna ritrovare il giusto candore e radiosità per affrontare un giorno cosi importante.

Si può partire dalle basi, ossi con una buona detersione quotidiana che si può completare con un esfoliante delicato da fare una volta alla settimana facendosi consigliare in base al tipo di pelle iniziando almeno un mese prima del matrimonio abbinandolo magari ad una buona maschera purificante.

Per aiutare la pelle inoltre non bisogna dimenticare poi di integrare l'alimentazione ricca di vitamine ed antiossidanti ( si sente parlare molto di bacche di goji e papaya a questo proposito )

Con l’inizio della nuova stagione l’aria è secca e la pelle tira. Per questo bisogna idratarla di più e in maniera delicata usando magari un'acqua micellare perché dopo l’estate il viso ha bisogno di qualche coccola in più, considerata l’esposizione continua al sole. Si può abbinare anche una crema idratante e/o rimpolpante sempre seguendo i consigli "dell'esperto" in base alle esigenze della singola bride-to-be.

Ad oggi si vedono sempre più spose ribelli che decidono di sposarsi mettendo in bella mostra le fatiche del lettino sfoggiando abbronzature da Caraibi ( per la gioia dei fotografi ). In questi casi bisogna idratare la pelle quotidianamente con dopo-sole oltre ad utilizzare una buona crema anti age ( le creme age possono essere utilizzate anche a 25 anni non fanno venire le rughe ma le prevengono mi raccomando ) sperando che la sposa abbia utilizzato anche una buona protezione durante l'esposizione al sole

Queste sono le basi ma la cosa fondamentale prima di arrivare alla prova trucco è fare un'analisi accurata del tipo di pelle insieme al MUA ed è consigliato farlo almeno un mese prima ( sarebbe bene iniziare anche prima soprattutto se si "attraversa" la calda estate prima di arrivare al grande giorno ) questo per scegliere insieme i prodotti e gli eventuali trattamenti per illuminare il viso e contrastare le eventuali imperfezioni per ottenere un trucco perfetto - ricordatevi che una pelle eccessivamente grassa o secca rende il lavoro del truccatore più difficile oltre a rendere meno durevole il trucco quindi perché non unire l'utile al dilettevole: un rituale di bellezza può durare dai 5 minuti ad un'ora, se parliamo di trattamenti presso esperti del settore, e in ogni caso oltre a prendervi cura di voi vi regalerete un momento di coccola in un momento in cui lo stress prende spesso il sopravvento.... Pronte con le maschere ed i cetrioli sugli occhi quindi :)”

Vi aspettiamo la prossima settimana pronti a ricevere i preziosissimi consigli di Viviana ed Amerigo e per qualsiasi curiosità o domanda potete tranquillamente contattarci!

Per maggiori informazioni:

www.juicehd.it

[email protected]

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media