Cerca

La Copertina

Crozza: "Italiani? Sono tutti pecoroni"

Il comico a Ballarò: nel mirino la Lega Nord, Maroni e "Angiolino" Alfano

25 Aprile 2012

4

Come ogni martedì sera, Maurizio Crozza torna con la sua satira pungente nella copertina di Ballarò. Nel mirino del comico ci finisce la "fiducia". Si può avere fiducia nel Paese? Sì, nella Nuova Zelanda. "Loro - spiega Crozza - hanno i maori, noi i Maroni. Loro hanno 4 milioni e mezzo di abitanti e 70 milioni di pecore, noi abbiamo 4 milioni di pecore e 60 milioni di pecoroni". Poi altre frecciate alla Lega Nord e all'ex tesoriere Belsito. Nel mirino di Crozza, infine, il governatore Formigoni e "Angiolino" Alfano, che "parla ripetendo quello che Berlusconi gli dice nell'auricolare".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • jack1

    26 Aprile 2012 - 10:10

    Vorrei sapere se , secondo te, la sinistra e ciò che rappresenti avrebbe potuto votare le riforme che il mondo chiede ...(lo chiede per colpa di vecchi paesi comunisti che sfruttano gente che lavora a 100 dollari al mese)....quindi oltre al danno anche la beffa ,... Persino Monti segue quei deficienti di sinistra ed il risultato si vede quotidianamente ...e vai con tassa e spendi ... Un sogno .....torna Silvio e soprattutto Tremonti (il quale nonostante tutto qualche taglio lo faceva) tutti gli altri soprattutto di sinistra si sparino nei cosidetti

    Report

    Rispondi

  • amberto

    25 Aprile 2012 - 16:04

    Crozza dovrebbe guardarsi bene in faccia davanti ad uno specchio, scoprirebbe che il buffone di ballarò è proprio lui amberto

    Report

    Rispondi

  • kayak65

    25 Aprile 2012 - 15:03

    sto comico non da 4 soldi(perche' ovviamente non si fa pagare come un operaio per dire 2 strnzate da 10 minuti grazie anche al canone rai)fa' solo satira sulla dx e qualche battutina sulla sx.e gia' perche' su rai3 la democrazia e' questa.vi ricordate quando lavorava su mediaset pagato da berlusca?solo cosi' si e' fatto conoscere!tutti uguali questi pseudo comici(anche il tardo benigni)quando c'e' da sputare nel piatto dove si e' mangiato allora si che sono maestri e non di satira. crozza la satira si fa in tutte le direzioni!ovviamente se si e' capaci e non raccomandati!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media