Cerca

Barack imbrattato

La donna che versa yogurt su Obama, l'incidente fa ridere l'America

Siparietto in Colorado: una studentessa ha fatto cadere un barattolo di yogurt sul presidente, che l'ha presa bene..

Incidente e siparietto per il presidente Usa, Barack Obama. Una studentessa ha rovesciato un'intero vasetto di yogurt su di lei. È successo all'uscita da una caffetteria dell'Università del Colorado, a Boulder, dove Obama ha fatto tappa. Prima del suo discorso aveva deciso di ordinare una pizza e di comprare delle magliette ma uscendo dalla caffetteria, tra gli studenti che cercavano di scattare un'ultima fotografia, una ragazza ha fatto finire il suo yogurt sui pantaloni del presidente. Quest'ultimo l'ha presa bene: "Far finire dello yogurt sul presidente, hai una storia da raccontare", ha detto sportivamente Obama alla ragazza mentre si asciugava i pantaloni.    

boulder

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • VincenzoAliasIlContadino

    27 Aprile 2012 - 18:06

    Purtroppo si comincia a parlare di tagli al Pentagono, ma non è lo stesso che protegge gli States in caso d’aggressione? Che cosa devono fare il ballo del qua qua per proteggere il Capo della Casa Bianca e il Popolo Americano? Semmai basta con l’imporre la Democrazia a suo di Commando Militare, ma abolire la pena di morte, rivalutando quella di stragi, terrorismo, mafia e di qualsiasi altra specie:quanti miliardi (500-600) sprecati: per mantenere chi ha solo la parvenza di umanoide, ma che è solo un Diavolo con le corna o veste Prada nel commettere stragi per poi mantenerli, sia pure nel braccio della morte o a Quantanamo per farsi criticare da coglioni che dimenticano che sono le vittime a soffrire per tutta la vita e spesso non avranno mai Giustizia? Se non ci credono lo chiedano alle migliaia di vittime di G0! Ben venga la sentenza dopo ogni ragionevole dubbio da un processo di uno Stato Democratico: dubbio per la pena capitale? Non è vendicarsi, ma dichiarasi per il bene e patri

    Report

    Rispondi

blog