Cerca

Folle sport

Bolt è troppo veloce e si scontra con la bionda

Dopo aver vinto i cento metri a Oslo, una ragazza gli porge i fiori, ma lui la travolge

Usain Bolt riesce sempre a far parlare di sé. A Oslo, dopo aver vinto i 100 metri contro Asafa Powell, continua a correre verso il pubblico in curva che lo festeggia. Ma la ragazza addetta a consegnare i fiori al vincitore gli si para davanti, così lui prima cerca di saltarla, poi la prende al volo mentre sta cadendo e se la trascina dietro fino a quando riesce a rimetterla in piedi. Immagini che hanno fatto il giro del mondo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • sig.nessuno

    08 Giugno 2012 - 18:06

    La bionda ha rischiato grosso, e soprattutto ha rischiato di infortunare bolt perché quella dopo il traguardo è una fase delicatissima per l'atleta in cui cerca di decelerare senza stressare il corpo, proseguendo per inerzia e controllando i movimenti al minimo(una sorta di messa in folle). Meno male che non è uno che se la prende ma se si fosse incacchiato avrebbe tutte le ragioni del caso. Rompersi un legamento nel tentativo di recuperare la situazione non è così difficile in quei momenti.

    Report

    Rispondi

  • Aristogatto99

    08 Giugno 2012 - 17:05

    Un grande atleta! Sempre gentile, sempre sorridente. Un esempio per i calciatori viziati che abbiamo in europa.

    Report

    Rispondi

blog